-

-

-

    CERIPNEWS ®
NOTIZIE

   Aggiornamenti
   sugli eventi
   scolastici
   più rilevanti

- -

-

-

-
-
0139-banda-ultralarga
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–01/04/2020-09:00
-

Banda ultralarga, sbloccati fondi per la connessione di oltre 40mila istituti con una rete tutta in fibra ottica

--
Pisano: «La dotazione è di 200 milioni di euro»
--
La scuola verso la banda ultralarga lo ha affermato la ministra dell’Innovazione, Paola Pisano: «è ora di cambiare rotta e velocizzarne lo sviluppo, senza sconti». Per la scuola sono stati sbloccati finanziamenti per la connessione di oltre 40mila plessi scolastici con collegamenti interamente in fibra ottica e con capacità a 1 Gigabit con la dotazione di 200 milioni.
Parole pronunciate in occasione della riunione del Comitato interministeriale per la banda ultralarga (Cobul) che la scorsa settimana si è riunito in videoconferenza per fare il punto sulla situazione.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0140-mondadori-education-rizzoli-education
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–01/04/2020-09:00
-

Mondadori Education e Rizzoli Education  per la scuola

--
Più di 12.000 contenuti tra video, audio, mappe personalizzabili, playlist e testi facilitati per l’inclusione
--
Mondadori Education e Rizzoli Education, le case editrici di editoria scolastica del Gruppo Mondadori, hanno deciso di mettere a disposizione dei docenti l’intero patrimonio di contenuti digitali: oltre 40 giga, più di 12.000 contenuti tra video, audio, mappe personalizzabili, playlist, testi facilitati per l’inclusione, 50 lesson plan, vari webinair e un corso gratuito di 16 ore dedicato ai docenti sulla didattica a distanza. Tutti i contenuti sono stati suddivisi per materia e per ordine scolastico, dalla scuola primaria alla secondaria di primo e di secondo grado.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0137-azzolina-in-senato
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–30/03/2020-09:00
-

Azzolina in Senato: anno scolastico valido

--

Maturità con commissari tutti interni

--

Niente rientro in classe il 6 aprile, lo stop si allungherà fino a maggio. Ad oggi l’unica certezza è che le scuole non riapriranno il prossimo 6 aprile e si tornerà a scuola assicurando che il rientro di ragazzi e docenti dovrà avvenire nella «massima sicurezza».
La prima ipotesi allo studio è che lo stop alle attività didattiche possa proseguire almeno fino ad inizio (forse metà) del mese di  maggio.
Ma non si esclude l’ipotesi estrema di finire l’anno scolastico così e far riprendere le lezioni a settembre con l’avvio del nuovo anno. Scontata la validità dell’anno scolastico.
La Maturità 2020

Altro tema molto atteso per circa 500mila studenti è la sorte dell’esame di Maturità. L’intenzione della ministra è che si faccia con commissioni interne e solo presidente esterno.
Un’altra ipotesi in circolazione sarebbe il sempre più probabile stop all’obbligatorietà della scuola-lavoro, visto il sostanziale fermo delle attività esterne, in azienda, a oggi bloccate fino al 3 aprile. Anche sull’Invalsi si dovrebbe procedere a slegarlo dell’esame di Stato.

A breve, ha annunciato Azzolina parlando al Senato, ci saranno provvedimenti in deroga alle leggi attuali riguardo non solo la valutazione intermedia e finale degli studenti ma anche per quanto riguarda il recupero degli apprendimenti.
*****
La Flc Cgil attacca la Ministra
E’ critica con la ministra Azzolina la Flc Cgil. Il suo segretario Francesco Sinopoli dice: “Nelle comunicazioni in Senato non c’è stata alcuna data certa sul calendario scolastico, nessuna proposta di organizzazione dei tempi di vita e di studio degli studenti, soprattutto di coloro che devono affrontare gli esami di Stato, niente su come si pensa di organizzare il nuovo anno, né su organici, reclutamento e mobilità”..
*****

Intanto la Ministra ha firmato il decreto ministeriale per distribuire alle scuole, in attuazione del decreto legge del governo “Cura Italia”, 85 milioni per il potenziamento della didattica a distanza.
Didattica a distanza e dispositivi digitali

Di questi, 10 milioni potranno essere utilizzati dalle istituzioni scolastiche per favorire l’utilizzo di piattaforme e-learning e per dotarsi immediatamente di strumenti digitali utili per l’apprendimento a distanza, o per potenziare quelli già in loro possesso.

Ponendo attenzione anche ai criteri di accessibilità per le ragazze e i ragazzi con disabilità. Altri 70 milioni saranno utilizzabili per mettere a disposizione degli studenti meno abbienti, in comodato d’uso gratuito, dispositivi digitali per la fruizione della didattica a distanza. I restanti 5 milioni serviranno a formare il personale scolastico.
I 70 milioni per i dispositivi digitali saranno distribuiti fra le scuole tenendo conto del numero totale di alunni dell’istituto (per il 30% del totale dell’importo), ma anche dell’indicatore Ocse Escs (per il 70% del totale dell’importo), che consente di individuare le aree dove ci sono famiglie più bisognose e dove, soprattutto, sono meno diffuse le dotazioni digitali.

Il decreto individua le risorse disponibili scuola per scuola. Appena arriveranno nelle “casse” dei loro istituti i dirigenti scolastici potranno utilizzarle immediatamente.
Assistenti tecnici informatici

Il provvedimento firmato stabilisce anche le modalità per ripartire fra le scuole i 1.000 assistenti tecnici informatici previsti dal decreto “Cura Italia” che potranno dare supporto ai docenti per la didattica a distanza. Saranno assegnati alle istituzioni scolastiche del primo ciclo, dove oggi queste figure non esistono.

Il decreto incrementa, infine, il Fondo per le emergenze educative del ministero di 2 milioni di euro, anche questi utilizzabili per le esigenze delle scuole per fronteggiare l’emergenza Coronavirus sul piano della didattica.
Prevenzione a scuola e banda larga

La ministra ha poi firmato il provvedimento, anche questo previsto dal decreto legge “Cura Italia”, che assegna alle scuole 43,5 milioni per pulizie straordinarie e acquisto di gel e prodotti igienizzanti. Il ministero invierà una circolare operativa alle scuole per l’attuazione del decreto “Cura Italia” mentre la viceministra dell’Istruzione Anna Ascani ha annunciato, intanto, che sono in arrivo 200 milioni per permettere a tutte le scuole del Paese di navigare gratuitamente in banda ultra larga.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0135-olanda-stop-esami-stato
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–27/03/2020-09:00
-

Olanda, stop agli esami di Stato

--
Per il diploma si sommeranno i crediti ottenuti durante l’anno
--
Il governo olandese ha annunciato l’annullamento degli esami di fine anno, l’equivalente dell’esame di maturità in Italia, a causa del coronavirus. Lo scrive l’agenzia di stampa olandese Anp precisando che le scuole sono chiuse dallo scorso 16 marzo. La convalida di un diploma di fine anno si baserà su un conteggio che assomma i crediti ottenuti durante l’anno.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0132-didattica-a-distanza
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–25/03/2020-09:00
-

Didattica a distanza

--
I risultati della rilevazione del Miur
--

Resi noti i primi risultati Miur sulla didattica a distanza, fra i quali emerge  che solo dopo lo scoppio dell’emergenza coronavirus l’82% degli istituti ha provato le lezioni online, a  fronte del 18% che lo aveva già fatto in passato.

Dalle anticipazioni pubblicate dal Sole 24 Ore, si viene pure a sapere che  il 93% degli alunni è in contatto con attività da remoto, anche se questo  include sia l’uso di piattaforme online, sia le “basiche”, come i messaggi via posta/chat /telefono, mentre alcune scuole, o singole classi, sono ancora ferme con una diffusione a macchia di leopardo in tutta Italia perché mancherebbero all’appello 46mila tablet o pc.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0129-scuole-ancora-chiuse
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE-XX–23/03/2020-09:00
-

Scuole ancora chiuse

--
Prime ipotesi per un periodo di sospensione lungo
--
Le scuole potrebbero restare chiuse fino ai primi di maggio, ma è ormai considerata possibile anche un’ulteriore proroga fino alla fine dell’anno scolastico. Al ministero dell’Istruzione si stanno immaginando tutti gli scenari per fare in modo che l’anno scolastico sia «valido non solo formalmente ma anche nella sostanza», e si pensa a come alleggerire l’esame di maturità, e se è possibile cancellare quello di terza media anche perché la didattica a distanza viene ritenuta paragonabile a quella di vera lezione in classe, con relativi compiti e si devono dare i voti. Come? I consigli di classe/interclasse: alle elementari si potrà valutare più l’impegno del raggiungimento delle competenze, nelle scuole secondarie di primo e secondo grado si valuterà anche la parte del programma svolta. Se non si tornerà a scuola prima della fine dell’anno, queste valutazioni costituiranno i voti del secondo quadrimestre.
Circa la maturità le ipotesi sono tante:
- eliminare la seconda prova ovvero svolgerla all’interno delle singole scuole
- gestione dell’orale
- Invalsi e alternanza scuola-lavoro sono abolite;
– ammissione di tutti gli studenti, anche quelli che nel primo quadrimestre avevano delle insufficienze;
– commissioni d’esame solo interne (come quelle della terza media);
– orale con una tesina o tesi vera e propria nella quale gli studenti espongono un loro progetto multimateria, che prepareranno in questi mesi (un po’ come avviene per l’esame di terza media).
Per gli esami di terza media si pensa solo al tema più tesina o anche solamente ad una tesina. Ovviamente in ipotesi di non tornare a scuola prima della fine dell’anno.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0127-coronavisrus-scuola-non-riaprira
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–20/03/2020-09:00
-

Coronavirus, la scuola non riaprirà il 3 aprile

--
Riesaminare le progettazioni didattiche
Assunzione di mille assistenti tecnici
Ipotesi alternative per la maturità 2020
--
Coronavirus, la scuola non riaprirà il 3 aprile
Non si ha ancora una data di riapertura delle scuole, la decisione del Governo in tal senso non è ancora stata presa, ma la proroga della chiusura ci sarà quasi certamente. Che il comitato tecnico scientifico ritenesse troppo breve il periodo di chiusura delle scuole deciso dal Governo che puntava ad una riapertura al 3 aprile non è un segreto. La “critica” era giunta poche ore dopo la notizia della chiusura. Il Ministro Azzolina, da canto suo, aveva già annunciato che “le scuole riapriranno quando avremo la certezza che il quadro epidemiologico dell’Italia ci permetterà di mandare i nostri studenti a scuola nella massima sicurezza“.
Riesaminare le progettazioni didattiche
Intanto il Miur con la nota n.388 del 17 marzo 2020 suggerisce di riesaminare le progettazioni definite nel corso delle sedute dei consigli di classe e dei dipartimenti di inizio d’anno, al fine di rimodulare gli obiettivi formativi sulla base delle nuove attuali condizioni operative in remoto.
Assunzione di mille assistenti tecnici
Per supportare la didattica a distanza via libera all’assunzione di mille assistenti tecnici, che, in questa fase di emergenza, potranno dare sostegno alle attività di didattica a distanza per le scuole. L’annuncio arriva dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. 
Il Dl appena varato prevede anche le ulteriori misure per il lavoro agile nella Pubblica Amministrazione, che consentiranno ad esempio ai dirigenti scolastici di organizzare le attività da remoto e lasciare le scuole aperte solo per le attività “indifferibili”. Fino alla ripresa delle lezioni sarà possibile limitare al massimo le aperture degli edifici. La presenza del personale Ata (Ausiliario, tecnico, amministrativo), sarà prevista solo nei casi di stretta necessità, che saranno individuati dai dirigenti scolastici stessi.
Previsti, poi, 85 milioni per il sostegno alla didattica a distanza. Stanziati 43,5 milioni per la pulizia straordinaria degli ambienti scolastici al momento del rientro, risorse che le scuole potranno utilizzare per acquistare materiali per le pulizie, ma anche saponi e gel igienizzanti. Garantita la salvaguardia delle supplenze brevi: nessuno perderà il posto.
Ipotesi alternative per la maturità 2020
Se non ci sono problemi per la validità dell’anno scolastico, già si ipotizzano soluzioni diverse per gli esami di maturità. Tra le varie ipotesi uscite in questi giorni su fa strada quella della commissione d’esame interamente interna, si propone anche l’abolizione della seconda prova scritta, una riduzione degli argomenti di studio all’orale, ma anche un rinvio degli esami a settembre.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0124-edilizia-scolastica
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–18/03/2020-09:00
-

Rinviate tutte le scadenze per l’edilizia scolastica

--
La prima scadenza utile diventa il 10 giugno 2020
--
Più tempo per effettuare gli interventi di edilizia scolastica. Andando incontro alle richieste di Anci e Upi il ministero dell’Istruzione sposta in avanti il calendario per gli adempimenti degli enti locali. Primo appuntamento il 10 giugno con i mutui Bei del 2015.
La risposta del ministero guidato da Lucia Azzolina è arrivata nel giro di 24 ore. Viale Trastevere ha accordato una proroga a 8 diversi interventi. Nel gruppo c’è un po’ di tutto. La prima scadenza utile diventa, come detto, il 10 giugno 2020 per le economie previste dal piano mutui Bei del 2015, l’ultima invece il 7 gennaio 2021 per le indagini diagnostiche sugli edifici. Nel mezzo spazio anche ai piani per antincendio (30 giugno), palestre (31 ottobre) o fondo progettazione (31 dicembre).

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0125-p-a-ferma
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–18/03/2020-09:00
-

P.a. ferma, ferie forzate per uno statale su due

--
Anche il servizio pubblico prevede canali telematici o servizi in remoto
--

Stop nella Pubblica amministrazione: metà degli statali andrà in vacanza forzata a causa del Covid-19 secondo le stile dei sindacati. Il decreto messo a punto dal governo Conte prevede che anche i servizi al pubblico vengano forniti attraverso canali telematici e telefonici laddove possibile, mentre le attività che non si possono svolgere da remoto saranno sospese. Le amministrazioni pubbliche dovranno ricorrere a congedi, ferie, turnazioni e banca delle ore per lasciare a casa i dipendenti le cui mansioni non si possono svolgere da casa.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0121-universita-pubblicato-bando
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–16/03/2020-09:00
-

Università: pubblicato il bando per gli investimenti edilizi 2019-2033

--
400 milioni per cofinanziamenti. I programmi dovranno essere presentati entro il 12 maggio 2020
--

[MIUR] È stato pubblicato il bando (DM 1121) per il cofinanziamento ministeriale di programmi d’investimento delle Università statali a seguito della registrazione da parte della Corte dei conti. Questa linea di finanziamento è stata ripristinata dopo oltre un decennio. I programmi d’investimento dovranno essere presentati, con modalità telematiche, entro il prossimo 12 maggio 2020, secondo le indicazioni inviate a tutti gli Atenei statali.
Il Ministero contribuirà alla realizzazione di tali investimenti nella misura massima del 50%, per un totale di 400 milioni.

Sono 4 le seguenti tipologie d’intervento individuate:
a. 270.000.000, finalizzati a progetti di livello esecutivo oppure a progetti di livello definitivo da realizzarsi secondo la formula dell’appalto di progettazione e costruzione in linea con la vigente normativa sui lavori pubblici, concernenti lavori di edilizia, da avviare entro il 2020;

b. € 70.000.000, finalizzati a progetti di livello almeno definitivo secondo la vigente normativa sui lavori pubblici, concernenti lavori di edilizia da avviare successivamente al 2020 ma con almeno le procedure di affidamento avviate entro il 2022;

c. € 50.000.000, finalizzati all’ammodernamento delle infrastrutture tecnologiche e grandi attrezzature scientifiche da avviare entro il 2020;

d. € 10.000.000, finalizzati a progetti di livello esecutivo oppure a progetti di livello definitivo da realizzarsi secondo la formula dell’appalto di progettazione e costruzione secondo la vigente normativa sui lavori pubblici concernenti lavori di edilizia per potenziamento dell’edilizia sportiva universitaria da avviare entro il 2020.
Si è data preminenza ad interventi che possono essere cantierabili entro il corrente anno mentre una quota di 50 milioni è stata destinata all’ammodernamento degli spazi delle Università non soltanto attraverso l’acquisizione di attrezzature scientifiche sempre più complesse, ma soprattutto attraverso la realizzazione di
moderne infrastrutture tecnologiche.

I programmi saranno valutati da una apposita commissione.-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0115-personala-ata
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–13/03/2020-09:00
-

Personale Ata: vanno limitate le presenze

--
A scuola servizio ridotto al numero minimo indispensabile
--
Il Dirigente scolastico  espletata la pulizia dei locali scolastici a cura del personale, deve garantire il servizio ridotto al numero minimo indispensabile, previa informativa alla RSU e/o alle OO.SS. territoriali, attraverso turnazione del personale disposta dal DSGA. Si tratta di un provvedimento datoriale e non di una richiesta del dipendente.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0116-sscuole e università-chiuse-nel-mondo
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–13/03/2020-09:00
-

Scuole e università chiuse nel mondo, 363 milioni di studenti a casa

--
Un articolo di Eugenio Bruno pubblicato su Il Sole 24 Ore
--
«Dal 5 marzo tutte le scuole e le università italiane hanno sospeso le lezioni. E, per effetto dell’ultimo Dpcm del governo, non potranno riavviarle prima del 3 aprile. Ma non siamo da soli in questa grande” zona arancione” del contagio. A oggi, infatti, altri 15 paesi hanno preso la stessa decisione. Per un totale di 363 milioni di studenti costretti a casa dalle misure anti-contagio. A dirlo è l’Unesco che monitora quotidianamente la “serrata” delle istituzioni scolastiche e universitarie in giro del mondo. Un numero che potrebbe crescere ancora, considerando che in altri 16 Stati sono già scattate chiusure selettive.
Nove milioni di studenti italiani a casa
La sospensione delle attività didattiche è stata appena prorogata al 3 aprile. Ciò significa che per 9 milioni di studenti delle scuole di organi ordine e grado (e degli atenei) la didattica potrà proseguire solo a distanza. Come ricorda un comunicato del ministero dell’Istruzione, fino a quella data non potranno tenersi riunioni degli organi collegiali né svolgersi viaggi d’istruzione, iniziative di scambio o gemellaggio, visite guidate e uscite didattiche comunque denominate
La stessa “serrata” – ricorda ancora la nota di viale Trastevere – riguarda la frequenza delle attività di formazione superiore, compresi gli atenei e le Afam, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani. Fatta eccezione per le lezioni di medicina e i tirocini delle professioni sanitarie per cui continua a essere richiesta la presenza.

Alt alle lezioni in altri 15 Stati
La fetta di bambini e ragazzi tenuti a casa per l’emergenza Covid 19 cresce di giorno in giorno. Secondo 
il monitoraggio dell’Unesco (aggiornato al 9 marzo), lo stop alle lezioni riguarda complessivamente 363 milioni di studenti tra scuole e università. Con altri 15 Stati coinvolti oltre l’Italia. A cominciare dai 233 milioni di cinesi, dai 16 milioni di giapponesi e dai 14 milioni di iraniani. Fino ai meno popolosi Kuwait (633mila alunni), Qatar (309mila) e Bahrain (247mila).

Altri 495 milioni di ragazzi a rischio stop
In realtà, la platea di studenti interessati rischia di allargarsi ulteriormente. In altri 16 Paesi – sottolinea ancora l’Unesco – sono state già disposte chiusure selettive di singole scuole o specifiche aree. Per un totale di 495 milioni di ragazzi a rischio stop (più altri 72 milioni universitari). Pensiamo ai singoli istituti di California, Stato di Washington e Oregon, negli Usa, o di Tetbury, Northwich, Middlesbrough e Brixham, nel Regno Unito. Ma anche nella West Bank palestinese e alla zona di Herat in Afghanistan. Fino agli interi dipartimenti francesi dell’Oise e Haut-Rhin.

L’allarme dell’Unesco
In tutti questi casi anche l’organizzazione con sede a Parigi suggerisce di puntare sulle-eearning per accorciare le distanza con i ragazzi e le ragazze costretti a casa. Almeno dove le tecnologie lo consentono. Nella consapevolezza che la chiusura delle istituzioni scolastiche e universitarie rappresenta una misura dagli alti costi sociali ed economici. Capace di aggravare alcune condizioni già di per sé precarie. Pensiamo alla malnutrizione che attanaglia le realtà più povere, dove il pasto a scuola spesso è essenziale per sopravvivere. Ed ecco che il quadro dell’emergenza in atto assume contorni ancora più nitidi».

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0117-concorso-dirrigenti-scolastici
 

-
CERIPNEWS-PRIMO PIANO-XX–13/03/2020-09:00
-

Concorso dirigenti scolastici, rinviata l’udienza del Consiglio di Stato

--
Un articolo dell’avvocato Dino Caudullo pubblicato su “La Tecnica della Scuola”
--
«L’emergenza coronavirus ferma anche la Giustizia e niente verdetto del Consiglio di Stato per il concorso dirigenti scolastici.
Approvato il 7 marzo scorso il 
decreto-legge n.11/2020 recante “misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da covid-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria”.
Per il settore giudiziario, come chiarito nel 
comunicato del Ministero della Giustizia dell’8 marzo, il decreto prevede un «periodo cuscinetto», che va da lunedì 9 marzo a domenica 22 marzo 2020, durante il quale – salve specifiche eccezioni – le udienze dei procedimenti civili, penali e amministrativi pendenti presso tutti gli uffici giudiziari d’Italia sono rinviate d’ufficio a data successiva al 22 marzo 2020 e dunque non saranno tenute.
In applicazione delle predette disposizioni d’urgenza, i vertici dei vari uffici giudiziari, Tribunale, Corte d’Appello, Corte di Cassazione, Tar, Consiglio di Stato, Corte dei Conti e Commissione Tributaria, hanno diramato specifiche disposizioni che prevedono il rinvio di tutte le udienze, fatte salve quelle relative alle materie espressamente indicate nel decreto legge 11/2020.
Così come verranno rinviate tutte le udienze innanzi alla magistratura del lavoro (fatti salvi i procedimenti d’urgenza) che interessano il personale scolastico, stessa sorte è prevista per tutti i procedimenti pendenti innanzi ai Tribunali amministrativi regionali ed al Consiglio di Stato.
In particolare, come da comunicato del Presidente della VI sezione del Consiglio di Stato, sarà rinviata anche la tanto attesa udienza pubblica che avrebbe dovuto tenersi il 12 marzo in merito al concorso dirigenti scolastici; udienza che, inevitabilmente, dovrà essere ricalendarizzata in data successiva.
Dovranno attendere quindi sia i vincitori del concorso che i ricorrenti, per capire quali potranno essere le sorti del concorso per dirigente scolastico, 
annullato dal Tar Lazio lo scorso 2 luglio».

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0118-erasmus-piu
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–13/03/2020-09:00
-

Erasmus+, 47mila giovani in attesa

--
In assenza di un coordinamento ogni ateneo fa da sé
--
Grande preoccupazione per gli studenti italiani con borsa di studio Erasmus all’estero soprattutto per quelli che si trovano nei Paesi in cui si registra una rapida crescita dei contagi da Covid-19, e dai quali non partono più aerei per l’Italia. Si pensi alla Spagna. Le segreterie didattiche delle università sono tempestate di telefonate, ma in assenza di un coordinamento ogni ateneo fa da sé.
Si tratta di un numero molto consistente di giovani che si sono trasferiti in città europee per motivi di studio: nell’anno accademico 2018-2019 sono partiti dall’Italia circa 47mila studenti universitari e nell’anno in corso altrettanti circa. Di questi la maggior parte oggi si trova in Spagna, Francia e Germania.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0110-scuole-lavoro-agile
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–11/03/2020-09:00
-

Anche le scuole coinvolte nel lavoro agile

--
I sindacati scolastici: “Non alle ferie d’ufficio”
--
Lo smart working entra a scuola a gamba tesa. A centinaia piovono sul tavolo dei dirigenti scolastici le richieste di lavoro agile da parte del personale Ata e non si sa bene se si sta solo sfruttando un’opportunità offerta dalle vigenti disposizioni o di tratta di una moda agita con molta disinvoltura dagli sfaticati. Le OO.SS. scuola in ipotesi che il lavoro non possa essere svolto a distanza, propongono una turnazione adeguatamente flessibile da concordare con l’amministrazione per ridurre al minimo gli spostamenti dei lavoratori sul territorio ed escludono le ferie d’ufficio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0111-imperativo-smart-working
 

-
CERIPNEWS-NOTIEIE–XX–11/03/2020-09:00
-

Imperativo lo smart working

--
Circolare 1/2020 del 4 marzo della P.a.
--
Il Ministero della Pubblica amministrazione, vista l’emergenza legata al coronavirus, ha invitato gli uffici pubblici a incentivare lo smart working e rendere possibile e favorire il lavoro a distanza (ove possibile e compatibilmente con i carichi di lavoro! Ndr). Insomma, non un suggerimento, ma un obbligo per la Pubblica amministrazione con effetti non del tutto prevedibili!

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0112-rai-scuola-cultura
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–11/03/2020-09:00
-

Rai Scuola e cultura si mobilitano

--
Più ore di lezione, il teatro di Eduardo
--
Su Raitre una serie di venti puntate dedicate ai big della letteratura italiana, Da Dante a Pasolini, condotta da Edoardo Camurri con il coinvolgimento  dei migliori esperti e consulenti scientifici, in onda alle 15:20 e il grande teatro con Eduardo.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0106-persi-ore-lezione
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–09/03/2020-09:00
-

Persi 31 milioni di ore di lezione

--
Una proiezione della testata TuttoscuolA
--
Testo0106–CERIPNEWS
Nei dieci giorni di chiusura delle scuole fino al 15 marzo, il sistema scolastico nazionale perderà più di 23 milioni di ore di lezione a cui vanno aggiunti gli oltre 8 milioni di didattica saltata dal 24 febbraio al 4 marzo u.s. Lo ha calcolato la testata TuttoscuolA ( www.tuttoscuola.it ).

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0107-papa-ai-giovani
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE-XX–09/03/2020-09:00
-

Il Papa ai giovani: ora alzatevi e vivete

--
La Gmg verrà celebrata, a livello diocesano, il 5 aprile prossimo
--
“Giovane, dico a te, alzati”. È il tema scelto da Papa Francesco per la Giornata mondiale della gioventù del 2020 che verrà celebrata nella Domenica delle Palme, a livello diocesano, il 5 aprile prossimo.
Con questo messaggio si apre il cammino che porterà i giovani al prossimo incontro internazionale della Gmg previsto a Lisbona nel 2022.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0103-bidelli-a-scuola
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–06/03/2020-09:00
-

Tornano i bidelli a scuola

--
Assunzione a partire dal 2 marzo scorso
--
I collaboratori scolastici per le pulizie, finora esternalizzati, devono essere assunti dallo Stato, ma all’appello ne mancano almeno 4 mila. L’assunzione a partire dal 2 marzo segna un ritorno al passato, ma dei 16 mila operatori non tutti hanno i requisiti: licenza media e anzianità di servizio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0100-bandi-concorsi
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–04/03/2020-09:00
-

Bandi concorsi entro il 30 aprile

--
Lo prevede la legge n. 8/2020, entrata in vigore il 1° marzo
--
Con la legge n. 8 del 28 febbraio 2020, entrata in vigore il 1° marzo viene modificato l’articolo 1, comma 1, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 dicembre 2019, n. 159, come appresso: le parole: “entro il 2019” sono sostituite dalle seguenti: “entro il 30 aprile 2020”.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0097-bonus-formazione
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–02/03/2020-09:00
-

Come spendono i prof il bonus formazione

--
Solo briciole per i corsi di aggiornamento, in testa smartphone, computer e concerti
--
Un nuovo computer, ma anche biglietti per cinema e mostre e poco per la formazione; molto per acquistare tablet e pc; quasi nulla per approfondimento di una lingua. A iniziare dall’anno scolastico 2016-2017 fino al 7 gennaio scorso, lo Stato ha sborsato più di un miliardo di euro per la formazione de 750mila docenti italiani.
Nel primo anno la dotazione finanziaria fu di quasi 256 milioni; nell’anno successivo furono stanziati 350 milioni e l’anno dopo il fondo arrivò a quota 315 milioni mentre quest’anno la spesa sarà di 380 milioni: poco più di 134 milioni sono stati già spesi entro il 7 gennaio 2020.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0093-concorsi-scuola-via-libera
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–28/02/2020-09:00
-

Concorsi scuola, c’è il via libera

--

24 mila posti per lo straordinario e 25 mila per l’ordinario

--

Via libera al decreto che sblocca i concorsi nella scuola. Il Ministero dell’Istruzione è stato autorizzato a bandire il concorso ordinario per 25mila docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, cui si aggancia il concorso straordinario per altri 24mila posti comuni e di sostegno.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0094-smart-working
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–28/02/2020-09:00
-

Smart working per oltre 8 mln di dipendenti

--
Secondo i consulenti del lavoro è il numero potenziale di occupabili con il lavoro agile
--
Secondo la fondazione studi dei Consulenti del lavoro che si occupa di smart working in Italia sono 8,3 milioni di dipendenti impiegati in professioni potenzialmente occupabili in lavoro agile: sono manager e quadri, professionisti, tecnici e impiegati d’ufficio. Se ¼ di questi avesse la possibilità di lavorare in modalità “agile” sarebbero oltre 2 milioni e se si arrivasse a 1/3 sarebbero 2,8 milioni.
Il lavoro remoto è largamente diffuso in Europa ma ancora molto poco in Italia; in base al Dpcm del 25 febbraio scorso il “lavoro agile” può essere utilizzato fino al 15 marzo 2020 per ogni rapporto di lavoro subordinato, anche in assenza di accordi individuali, da datori di lavoro con sede in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e Liguria.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0089-maturita-colloquio-alto-rischio
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–26/02/2020-09:00
-

Maturità, colloquio ad alto rischio

--
Richieste indicazioni alla ministra Azzolina
--
La Commissione Istruzione del Senato ha chiesto alla ministra Azzolina ulteriori indicazioni in ordine alla fase del colloquio orale degli esami di Maturità allo scopo di evitare situazioni simili a quelle dell’anno scorso con la nota storia delle buste sorteggiate contenenti argomenti non sempre coerenti a questo dichiarato nel Documento del 15 maggio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0090-ricerca-progetto-tim-atenei
 

-
CERIPNEWSS-NOTIZIE–XX–26/02/2020-09:00
-

Ricerca, Tim progetto con gli atenei

--
Presentato UniversiTIM, un nuovo progetto per sostenere il dialogo tra azienda e mondo accademico
--
Presentato UniversiTIM, un nuovo progetto voluto da Tim per sostenere il dialogo tra azienda e mondo accademico, finalizzato a promuovere la ricerca tecnologica avanzata e lo scouting di nuovi talenti nel campo dell’innovazione.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0085-donne-ragazzi-leggono-di-piu
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–24/02/2020-09:00
-

Donne e ragazzi leggono di più

--
Resi noti i dati Istat del 2017
--
I dati Istat evidenziano che leggono di più soprattutto le donne ed i ragazzi. Nel 2017 hanno letto almeno un libro il 47,1% delle donne mentre la percentuale degli uomini si ferma al 34,5%. Fanno meglio i ragazzi fra gli 11 ed i 14 anni con una percentuale che supera il 56%, seguiti dai giovani di età 15-17 anni. Proprio nella fascia 15-17 anni si osserva anche il divario di genere: in questa fascia ha letto almeno un libro nel 2017 il 68,8% delle ragazze contro il 42% dei ragazzi.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0086-resta-nuovo-capo-rettori
 

-
CERIPNEWSS-NOTIZIE–XX–24/02/2020-09:00
-

Resta, nuovo capo del Rettori

--
Sostituisce Manfredi nominato ministro dell’Università e  della Ricerca
--
L’Assemblea dei Rettori ha eletto Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano a Presidente della Crui al posto di Gaetano Manfredi nominato ministro dell’Università e della Ricerca. Il prof. Resta, 51 anni, si è laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano dove insegna Meccanica applicata alle macchine dal 2004. E’ Rettore del Politecnico di Milano dal 2017 e fin dal suo esordio ha preso posizione contro i “vincoli eccessivi che hanno gli atenei” e di “finanziamenti esigui” per i quali si riserva di presentare proposte concrete nei prossimi mesi.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0082-contratto-statali-tesoro-risorse
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–21/02/2020-09:00
-

Contratto statali, il Tesoro apre a più risorse

--
Nel prossimo Def  il governo potrebbe aggiungere ulteriori 200-250 milioni allo stanziamento per il pubblico impiego
--

Per la prima volta il Tesoro, per il contratto degli statali, apre all’ipotesi 100 euro che certamente non riguarda la richiesta dei sindacati di un miliardo e mezzo aggiuntivo, ma di 200-250 milioni di euro da aggiungere nel prossimo Def. In questo modo l’aumento medio si avvicinerebbe a 90-100 euro lordi mensili.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0076-scuola-made-azzzolina
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIEE–XX–19/02/2020-09:00
-

La scuola made Azzolina

--
Gli impegni in Agenda 2023 e nell’Atto di indirizzo annuale
--
Dal tavolo tecnico di Palazzo Chigi è emersa la scuola made Azzolina con l’ampliamento dell’obbligo scolastico dai 3 ai 18 anni, l’incremento e la valorizzazione degli insegnanti di sostegno, nuovi investimenti per gli istituti tecnici superiori, salario per i docenti, lotta alla dispersione scolastica.
L’argomento più delicata è l’ampliamento dell’obbligo scolastico in assenza di strutture adeguate che non possono nascere a colpi di decreto e che possono solo essere previste nell’Agenda 2023.
Intanto fanno discutere anche i punti he la Ministra ha indicato nel proprio Atto di indirizzo politico-istituzionale per quest’anno: riforma degli organi collegiali, revisione del Sistema di valutazione. E inoltre percorsi multidisciplinari sulla sostenibilità ambientale ed ecologica, dotazioni tecnologiche delle scuole, formazione per docenti e Ata, da finanziare attraverso fondi comunitari 2021-2027. Tra gli impegni assunti quello di garantire anche il pagamento più rapido in favore dei supplenti.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0077-prof-100-euro-netti
 

-
CERIPNEWS–CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–19/02/2020-09:00
-

Ai prof 100 euro netti tra taglio del cuneo e contratti

--
20mila posti di sostegno al superiore e 55 milioni contro la dispersione
--
La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ne è certa: ai prof aumenti pari a 100 euro netti tra taglio del cuneo fiscale e nuovo contratto (68 euro di aumento e 32 derivanti dal taglio dei cuneo fiscale). Le OO.SS. protestano i chiedono aumenti superiori alle tre cifre reali, il superamento dell’organico di fatto rispetto a quello di diritto e aumento del tempo scuola. Per quanto riguarda l’obbligo a 3 anni, oltre alle carenze di strutture, si chiede l’aumento progressivo degli organici. La Ministra ha parlato anche di circa 20mila posti di sostegno alle superiori e di 55 milioni contro la dispersione scolastica.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0078-riscatto-laurea-richieste-raddoppiate
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–19/02/2020-09:00
-

Riscatto della laurea, richieste raddoppiate

--
Nel 2019 presentate oltre 63mila domande
--
Boom di domande per il riscatto con lo sconto degli anni universitari. Secondo i dati Inps nel 2019 le richieste sono state 63.210 contro le 29.343 del 2018 e le 20mila del 2016. L’impennata è ancora più significativa se si considera che l’agevolazione è operativa solo dal marzo scorso.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0079-bonus-asilo-nido
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–19/02/2020-09:00
-

Bonus asilo nido

--
Al via le domande per il 2020
--
Al via la presentazione delle domande per il bonus asili nido attraverso il servizio online dell’Inps, il contact center o i patronati. Per quanto riguarda il 2019 l’Inps fa sapere che tutte le domande correttamente presentate sono coperte dal budget e pertanto sono in corso di liquidazione, previa verifica delle fatture inviate dagli interessati.
Il termine ultimo per allegare la documentazione di spesa è il 1° aprile 2020.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0073-emoticon-al-posto-dei-voti
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE–XX–17/02/2020-09:00
-

Emoticon al posto dei voti

--
Esperimento in una classe prima della primaria
--
È un esperimento che fa discutere: emoticon espresso dai bambini con i voti compilati dagli insegnanti. Accade in una classe prima di una scuola primaria per il primo quadrimestre. Il progetto pilota, dal nome “Oltre le discipline” vorrebbe poi essere proposti ad altri con il passaggio successivo a quello di costruire una pagella per l’autovalutazione e momenti di riflessione e confronto fino a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0069-pensioni-afam
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX – 14702/2020-09:00
-

Pensioni AFAM a.a. 2020/2021

--

Domande entro il 29 febbraio 2020

--

Il Miur, con nota n. 1893/2020 ha fornito indicazioni per la cessazione dal servizio del personale docente e tecnico-amministrativo delle Accademie di Belle Arti, delle Accademie Nazionali di Danza e di Arte Drammatica, dei Conservatori di musica e degli Istituti Superiori per le Industrie Artistiche, per l’anno accademico 2020/2021. Le domande entro il 29 febbraio prossimo.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0070-valutazione-dirigenti-neo-assunti
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX – 14702/2020-09:00
-

Valutazione Dirigenti scolastici neo assunti

--

Il procedimento di valutazione si conclude con un giudizio finale espresso dal Direttore Regionale

--

Il Ministero dell'Istruzione, con circolare n. 2689/2020, ha comunicato  i descrittori per la valutazione e le forme di documentazione da utilizzare nel corso del procedimento valutativo dei Dirigenti scolastici neo assunti. La valutazione è finalizzata a verificare la padronanza delle competenze professionali previste per i Dirigenti scolastici. In particolare, la valutazione si riferisce a quattro ambiti (descritti dalla tabella 1 allegata alla nota) in cui sono richiamate le competenze fondamentali richieste ad ogni Dirigente neoassunto:
a) possesso ed esercizio di competenze gestionali ed organizzative;
b) possesso ed esercizio delle competenze per lo sviluppo e valorizzazione delle risorse umane;
c) possesso ed esercizio di competenze concernenti i rapporti con comunità scolastica, territorio e referenti istituzionali;
d) possesso ed esercizio delle competenze per la progettazione di iniziative volte al suo miglioramento.
Il processo valutativo prende avvio dalla documentazione prodotta dal Dirigente durante la sua attività formativa, producendo una saliente documentazione delle azioni più significative intraprese, da concludersi entro il 30 maggio 2020.
Al tutor del Dirigente neo assunto spetta, invece, documentare le attività svolte e rilasciare entro e non oltre il 30 giugno 2020 una relazione dettagliata con parere istruttorio circa il periodo di prova.
Il procedimento di valutazione si conclude con un giudizio finale espresso dal Direttore Regionale.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0065-stipendi-insegnanti-inadeguati
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX – 12702/2020 – 11:00
-

Stipendi insegnanti italiani inadeguati

--
Confronto soccombente rispetto alla media Ocse
--
Secondo l’ultimo rapporto Education at glance 2019 curato dall’Ocse gli stipendi degli insegnanti italiani sono inadeguati. Lo ha ricordato anche Papa Francesco che ha affermato:  “Davanti alle sfide dell’educazione ruolo cruciale è quello dei docenti, sempre sottopagati. La loro funzione deve essere riconosciuta e sostenuta con tutti i mezzi possibili. È necessario che abbiano a disposizione risorse nazionali, internazionali e provate adeguate“.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0066-dati-sensbili
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX – 12702/2020 – 11:00
-

Dati sensibili e caos istituzionale

--
Il Garante censura la Provincia di Trento
--
Il Garante per la privacy ha dichiarato illegittimo l’invio da parte un’articolazione della Provincia di Trento di una e-mail destinata, contemporaneamente e con gli indirizzi in chiaro, a sedici genitori di bambini non in regola con l’obbligo delle vaccinazioni. Nella mail la Provincia informava le famiglie dell’impossibilità di ammettere i minori alle scuole dell’infanzia, in assenza della regolarità vaccinale.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0058-pensioni-sindaacati-governo
 

-
CERIPNEWS –  NOTIZIE  – XX - 10/02/2020 -08:00
-

Pensioni, i sindacati contro il Governo

--
Chiedono di tornare all’indicizzazione piena rispetto all’inflazione
--
Nell’ambito degli incontri tecnici in vista della riforma della previdenza, Cgil, Cisl e Uil insieme alle federazioni dei pensionati chiedono al governo Conte di tornare all’indicizzazione piena rispetto all’inflazione almeno per gli assegni fino a sette volte il minimo (circa 3.600 euro lordi al mese) e aumentare platea  e importi della quattordicesima.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0059-azzolina-concorsi
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 10/02/2020 -08:00
-

Azzolina, via a tre concorsi per la scuola

--
Il timing dettato dalla Ministra  al question time alla Camera
--

Nel giro di poche settimane verranno pubblicati i bandi per tre concorsi nella scuola: quello straordinario da 24mila posti per i precari che insegnano da almeno 3 anni, quello ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado e quello ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria. A dettare il timing è stata la Ministra dell’Istruzione rispondendo al question time alla Camera dei deputati.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0060-ok-inps-riscatto-laurea
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 10/02/2020 -08:00
-

Ok Inps al riscatto agevolato della laurea

--
Una notizia pubblicata su ItaliaOggi
--

Roberto Valeri su ItaliaOggi pubblica un articolo sul riscatto agevolato della laurea precisando che l’Inps la la circolare n. 6 del 22 gennaio 2020 prevede la possibilità di recuperare gli anni di studio universitario al fine di accedere alla pensione, estendendo il beneficio  anche a coloro che abbiamo più di 45 anni di età purché rientrino nei requisiti della legge Dini.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0061-detrazzioni-730
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 10/02/2020 -08:00
-

Detrazioni 730, spese tracciabili dal 1° aprile

--
Emendamento: posticipata di 3 mesi la misura contenuta nella Legge di Bilancio
--

Il governo Conte ha accolta la proposta dei Caf ed ha deciso di posticipare di tre mesi la misura  contenuta nella Legge di Bilancio che prevede l’obbligo di effettuare pagamenti tracciabili per le spese di portare in detrazione nel 730 (in questo caso si parla della dichiarazione dei redditi del 2021 e non di quella da presentare quest’anno ndr). Fino al 31 marzo di quest’anno, quindi, sarà possibile chiedere le detrazioni al 19% per le visite mediche, per i mutui o l’università anche se i pagamenti non stati effettuati in modo tracciabile. Come è noto l’obbligo era scattato dal 1° gennaio di quest’anno ma tanti contribuenti non erano a conoscenza della novità che prevedeva solo l’eccezione per l’acquisto dei medicinali e dispositivi medici e prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0062-tim-formazione-pa
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 10/02/2020 -08:00
-

A Tim la formazione nella P.a.

--
Protocollo con l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale
--

È stato sottoscritto dal ministro per la Pubblica amministrazione Dadone e dall’ad di Tim Gubitosi un protocollo con l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale nella P.a. . In base all’accordo triennale, Tim di occuperà della formazione del personale della P.a. in aula o con e-learning mettendo subito a disposizione le iniziative di “Operazione Risorgimento Digitale”, il progetto di educazione digitale itinerante di Tim con oltre 400 formatori.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0054-pensioni-garanzia-giovani
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 07/02/2020 -08:00
-

Pensioni, il governo apre a Garanzia giovani

--
Tutti d’accordo (o quasi), ma resta il nodo risorse
--
Aperto un tavolo tecnico governo-sindacati sulle pensioni di garanzia per i giovani. Un’apertura da parte del governo per un assegno da calcolare sui contributi versati per coloro che non entrati nel mercato del lavoro a partire dal 1996. L’ipotesi è quella di fissare una soglia minima di 780 euro al pari dell’attuale pensione di cittadinanza. Adesso la parola passa al Mef che deve fare sapere quante risorse sono a disposizione nella prossima Finanziaria.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0055-scindacati-sciopero-17-marzo
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 07/02/2020 -08:00
-

Sindacati, il 17 marzo sciopero di tutto il personale precario

--
Riparte la mobilitazione di tutto il personale della scuola, con un primo step di iniziative a sostegno del personale precario della scuola e dei facenti funzioni di Dsga
--
Le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda degli Insegnanti hanno programmato per il 17 marzo prossimo lo sciopero di tutto il personale precario della scuola. Secondo le OO.SS. sono venute a cadere le ragioni per cui sono state a suo tempo sospese le iniziative di mobilitazione.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0049-boom-pensioni-anticipate
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 05/02/2020 -08:00
-

Boom di pensioni anticipate

--
Ha influito Quota 100, la media della quiescenza è di 62 anni
--
Chi è andato in pensione nel 2019 lo ha fatto in maggioranza dei casi prima del 67 anni previsti dal trattamento di vecchiaia utilizzando vari canali di anticipo. Lo conferma l’Inps sui flussi di pensionamento secondo il quale nell’intero 2019 le pensioni liquidate sono state oltre 535.000 in linea con il 2018, ma con un significativo cambiamento dei “pesi” tra le pensioni anticipate e quelle di vecchiaia che sono state in totale 121.495.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0050-concorsi-via-libera-test-preselettivi
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 05/02/2020 -08:00
-

Concorsi via libera ai test preselettivi

--
Il Miur ha dato l’ok
--
Concorsi ordinari scuola: la batteria di test può essere utilizzata per la prova preselettiva, se si dovrà svolgere. C’è il sì del Ministero arrivato durante l’incontro che la scorsa settimana ha impegnato sindacati e Ministero in un confronto serrato su numerose tematiche riguardanti i bandi attesi entro fine febbraio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0051-passo-avanti-autismo
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE – XX - 05/02/2020 -08:00
-

Passo avanti sull’autismo

--
Una ricerca, anche italiana, identifica 102 geni malati
--
Passo avanti nella conoscenza dell’autismo: sono stati scoperti 102 geni alla base di questo disturbo, che colpisce l’1% della popolazione. Un traguardo importante raggiunto anche dalla ricerca italiana: all’indagine alla infatti partecipato ricercatori della Città della Salute di Torino e delle università di Torino e Siena.
(Fonte: Avvenire del 29 gennaio 2020)

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0043-obbligghi-docente
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 03/02/2020 -11:00
-

Gli obblighi del docente part time

--
Un’interessante sentenza pubblicata da OrizzonteScuola
--
Il docente assunto con contratto a tempo parziale (cd. part time) è obbligato a svolgere le attività funzionali all’insegnamento, di natura collegiale, attraverso le stesse modalità previste per i docenti a tempo pieno e, in ipotesi di part time verticale o misto, è tenuto a partecipare all’attività collegiale pure quando la convocazione sia disposta in giorni della settimana che non corrispondono a quelli deputati all’insegnamento.
(Fonte:
https://www.orizzontescuola.it/guida/docente-part-time-e-esonerato-dalle-attivita-collegiali-che-si-svolgono-in-giorni-diversi-da-quelli-in-cui-insegna-sentenza/ )

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0044-rottura-sindacati
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 03/02/2020 -11:00
-

È rottura fra sindacati della scuola e ministero

--
Le OO.SS. evidenziano la totale indisponibilità da parte dell’Amministrazione
--
È rottura fra sindacati della scuola e ministero dopo due giorni di confronto. Le sigle sindacali parlano di totale insoddisfazione rispetto alle richieste relative al reclutamento e alle abilitazioni da parte del Ministero.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0040-pagamenti--pa
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 31/01/2020 -11:00
-

Pagamenti Pa, la Corte europea condanna l’Italia per i ritardi

--
Le imprese vantano crediti per 53 miliardi di euro
--
L’Italia continua a non essere in regola con i pagamenti della Pubblica amministrazione. La Corte di Giustizia europea ha condannato lo Stato italiano per aver violato più volte la direttiva Ue contro il ritardi nei saldi verso i creditori, che non devono superare i 60 giorni.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0035-scuola-concorsi
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 29/01/2020 -11:00
-

Scuola, entro febbraio 3 concorsi per 64mila insegnanti

--
Riparte la macchina dei concorsi per la scuola
--
La ministra Lucia Azzolina punta a bandire entro febbraio i primi tre concorsi per i professori: uno per l’infanzia e primaria e due (uno straordinario e uno ordinario) per medie e superiori. In totale i posti a disposizione potrebbero essere 64mila. A questi dovrebbero aggiungersi, entro fine 2020, gli altri 5mila  destinati agli insegnanti di religione.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0036-fondi-giornali
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 29/01/2020 -11:00
-

Ecco i fondi per i giornali in classe

--
Ma sono solo per le scuole medie
--
La legge di bilancio ha stanziato 20 milioni di euro che potranno essere usati dagli istituti scolastici secondari di primo grado (anche paritari) per coprire fino al 90% la spesa per abbonamenti a riviste e quotidiani.
In particolare, al comma 390 la legge prevede un contributo fino al 90% della spesa per uno o più abbonamenti a quotidiani, periodici e riviste scientifiche e di settore per le scuole statali e paritarie che adottano programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi, nell’ambito dei Piani per l’offerta formativa.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0037-professoressa-dellaria
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 29/01/2020 -11:00
-

La professoressa Dell’Aria aspetta ancora

--
Un anno trascorso invano
--
E’ passato esattamente un anno, ma ancora niente è cambiato per la professoressa Dell’Aria, che era stata sospesa per non avere vigilato sufficientemente sui suoi studenti che avevano accostato le leggi razziali al decreto sicurezza. A un anno da quella sospensione, nessuno ha ancora revocato il provvedimento che la prof ha scontato e che ora attende l’udienza del 4 marzo del Tribunale del lavoro. Perché non interviene la Ministra dell’Istruzione?

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0031-giornali-a-scuola
 

-
CERIPNEWS  – NOTIZIE  – XX - 27/01/2020 -11:00
-

I giornali a scuola

--
Contributo per le scuole che si abboneranno
--
La legge di Bilancio ha previsto un contributo per scuole che si abboneranno a riviste, giornali, periodici. Un percorso di prevenzione e di media education all’interno delle scuole possa aiutare e guidare i ragazzi nella scelta e nella selezione delle fonti, nella lettura critica delle notizie e nel contrasto alle fake news.
Ecco chi ne potrà usufruire:
a) alle istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni ordine e grado, che acquistano uno o più abbonamenti a periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale, è attribuito, a decorrere dall’anno 2020, un contributo fino al 90% della spesa;
b) alle istituzioni scolastiche statali e paritarie che adottano programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi, nell’ambito dei Piani per l’offerta formativa rivolti ai frequentanti la scuola secondaria di primo grado, è attribuito, a decorrere dal 2020, un contributo fino al 90% della spesa per l’acquisto di uno o più abbonamenti a quotidiani, periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale;
c) gli studenti censiti nell’Anagrafe nazionale studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie che partecipano a programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi nell’ambito dell’istituzione scolastica di appartenenza, possono concorrere, a partire dall’anno scolastico 2020/2021, all’assegnazione di un contributo per l’acquisto di abbonamenti a quotidiani o periodici, anche in formato digitale.
(Fonte. https://www.orizzontescuola.it/scuole-che-acquistano-riviste-e-quotidiano-rimborso-fino-al-90-fare-media-educational/ - www.orizzontescuola.it)

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0032-cuneo-fiscale
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 27/01/2020 -11:00
-

Cuneo fiscale 2020, da luglio gli aumenti in busta paga

--
Ecco a chi spetta il beneficio
--
Il Consiglio dei ministri ha varato il decreto per il taglio del cuneo fiscale che comporta una serie di cambiamenti per i lavoratori con aumenti in busta paga.
Il provvedimento scatterà dal primo luglio 2020, quando il bonus di 80 euro aumenterà a 100 euro mensili per chi ha un reddito annuo fino a 26.600 euro lordi. Coloro che percepiscono un reddito da 26.600 euro a 28.000 euro, beneficeranno per la prima volta di un incremento di 100 euro al mese in busta paga.
Per i redditi a partire da 28.000 euro, si introduce invece una detrazione fiscale equivalente che decresce fino ad arrivare al valore di 80 euro in corrispondenza di un reddito di 35.000 euro lordi.
Oltre questa soglia l’importo del beneficio continua a decrescere fino ad azzerarsi al raggiungimento dei 40.000 euro di reddito. In questo modo, la platea dei beneficiari passa da 11,7 a 16 milioni di lavoratori”. 
(Fonte: https://www.tecnicadellascuola.it/cuneo-fiscale-2020-da-luglio-aumenti-in-busta-paga-ecco-a-chi-spetta - www.tecnicadellascuola.it )

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0027-sette-giorni
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 24/01/2020 -11:00
-

Sette giorni ai neopapà nel 2020

--
Fruibili anche in più tranche
--
I lavoratori che diventano papà nel corso di quest’anno hanno diritto a due giorni in più per la nascita o l’adozione dei figli, poiché la legge di Bilancio 2020 ha esteso ulteriormente le misure a sostegno del padre lavoratore.
Infatti, l’articolo 1, comma 342, della legge 160/2019 ha aumentato a sette il numero dei giorni di congedo obbligatorio ed ha confermato la possibilità di fruire di un giorno di congedo facoltativo in alternativa alla madre.
Il congedo obbligatorio e quello facoltativo per i padri lavoratori sono stati introdotti con la legge 92/2012 (riforma Fornero) prevedendo con il padre, in occasione della nascita dei figli, potesse godere di un giorno di congedo paternità Inps obbligatorio più altri due giorni di congedo facoltativo (in alternativa al congedo di maternità della madre), entro il quinto mese di vita del figlio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0028-universita-piano
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 24/01/2020 -11:00
-

Università – Un piano per 1.600 nuovi ricercatori

--
Conte: ”Il nostro obiettivo è attirare talenti dall’estero”
--

In sede di conversione in legge del Dl di proroga dei termini è probabile la presentazione di un emendamento volto ad immettere nel sistema 1.600 nuovi ricercatori. La ha affermato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che si tratta di un piano organico di durata quinquennale per consentire alle università di poter programmare la selezione di giovani studiosi.
Secondo il Premier è cruciale puntare sulla internazionalizzazione dei nostri Atenei per favore l’ingresso di studiosi stranieri nel nostro Paese, creando le condizioni affinché sia valorizzato l’enorme potenziale di attrattività dell’Italia.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0023-regolamento-scioperi
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 22/01/2020 -11:00
-

Regolamento scioperi, fumata nera

--
Nuovo incontro previsto per il mese di febbraio
--

L’ennesimo incontro all’Aran per definire eventuali nuove regole per i servizi minimi nella scuola in caso di sciopero non ha avuto alcun esito condiviso. L’Aran, a quanto risulta da alcuni resoconti sindacali, avrebbe presentato (per conto della Commissione di Garanzia) una proposta per quantificare la quantità annua oraria massima di astensione dal lavoro non riferita tanto al singolo lavoratore (come avviene attualmente per le assemblee sindacali (max 10 ore individuali per lavoratore), bensì alla singola classe.

A quanto risulta, questa ultima proposta sembra sia stata rigettata in toto dalle delegazioni sindacali presenti.

Si è reso necessario, quindi, un nuovo rinvio per una data che orientativamente potrebbe ricadere nella prima decade del mese di febbraio.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0024-dispersione-scolastica
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX - 22/01/2020 -11:00
-

Dispersione scolastica, firmato Protocollo d'intesa per il contrasto

--
L’impegno congiunto dei ministri Azzolina, Bonetti e Decaro, presidente Anci
--

Ieri, martedì 21 gennaio 2020, alle 15:00, nella Sala “Aldo Moro” del Ministero dell’Istruzione (in viale Trastevere 76/a, Roma), la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, e il Presidente dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Antonio Decaro, hanno siglato il Protocollo d’Intesa per la lotta alla dispersione scolastica e la promozione delle pari opportunità e del diritto allo studio. L’Intesa prevede un programma di attività congiunte tra il Ministero dell’Istruzione, il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’ANCI per favorire l’inclusione di tutti gli alunni.-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0017-scozia-vieta-colpi-testa
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX - 20/01/2020 -11:00
-

La Scozia vieta i colpi di testa

--
Niente pallonate agli under 12
--
La federazione calcistica scozzese è intenzionata a vietare ai baby calciatori sotto i dodici anni il colpire il pallone di testa a causa dei rischi di demenza in età adulta. Lo segnala l’associazione Headway che combatte le malattie degenerative.
La Scozia sarebbe il primo Paese in Europa ad attuare questa misura precauzionale, già in vigore negli Stati Uniti dal 2015, a seguito di clamorosi scandali di ex sportivi professionisti colpiti dalla demenza, in particolare nel football americano.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0018-capo-pornografia-minorile
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX - 20/01/2020 -11:00
-

Clamoroso caso di pornografia minorile

--
In rete le foto osé delle fidanzatine. Sei studenti finiscono nei guai
--
Alcuni ragazzi di Modena hanno convinto le fidanzatine a inviare scatti in cui apparivano nude o in atteggiamenti provocanti. Poi a loro insaputa catalogavano gli scatti e se i scambiavano attraverso una cartella condivisa sul computer e cui il gruppo di amici aveva accesso.
Per questo sei studenti delle scuole superiori di Modena, 2 maggiorenni e 4 minorenni, sono stati denunciati ed ora sono sotto inchiesta con la pesantissima accusa di pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0019-scuola-di-classe
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX - 20/01/2020 -11:00
-

Scuola “di classe”, rimossi i riferimenti al ceto sociale

--

La ministra Azzolina: “Gli istituti scolastici debbono favorire l’inclusione”

--

L’istituto comprensivo “Trionfale” ha rimosso dal proprio sito web la presentazione dei plessi divisi per ceto sociale dei bambini, dall’alta borghesia ai figli delle colf.
Alle giustificazioni avanzate dalla scuola secondo cui si sarebbe adeguata ad una precisa disposizione del Miur quest’ultimo ha precisato che nei documenti ministeriali è richiesta “una semplice analisi del contesto al fine di definire al meglio le scelte didattiche e l’offerta formativa”. Dunque non c’è alcun adeguamento dalle direttive ministeriali, ma è stata “una libera scelta dell’istituto di inserire quel testo in una pagina di presentazione della scuola ad uso dei genitori”, tra l’altro “particolarmente visualizzata nel periodo delle iscrizioni”.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0020-in-gazzetta-ufficiale-decreti
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE – XX - 20/01/2020 -11:00
-

In GU i decreti per i ministri dell’Istruzione e dell’Università

--
Nominati Lucia Azzolina e Gaetano Manfredi
--

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 11/2020 i due decreti del Presidente della Repubblica del 10 gennaio 2020 di nomina a ministro dell’Istruzione di Lucia Azzolina e a ministro dell’Università e della Ricerca di Gaetano Manfredi.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0012-ok-scorrimento-graduatorie
 

-
CERIPNEWS – NOTIZIE  – XX – 17/01/2020 -11:00
-

Ok allo  scorrimento delle graduatorie

--
Per architettura e scienze della formazione
--
Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato dall’Unione degli studenti universitari in ordine allo scorrimento delle graduatorie per l’accesso alle facoltà di architettura e scienze della formazione primaria in presenza di capienza rispetto al numero massimo di ingressi consentito.
Inoltre il Tribunale ha ribadito la tesi ampiamente consolidata che il voto minimo per l’ammissione deve tendere ad evitare il sovraffollamento dei corsi a scapito della qualità e non assumere alcuna funzione di completamento del titolo di scuola superiore di per sé sufficiente all’accesso universitario.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0013-santerini-commissione
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX – 17/01/2020 -11:00
-

Santerini coordinerà la commissione contro l‘antisemitismo

--
Annuncio di Conte con un tweet
--
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che oggi al Consiglio dei Ministri nominerà la professoressa di pedagogia all’Università cattolica di Milano Milena Santerini, coordinatore della commissione contro l’antisemitismo.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0014-scuola-online
 

-
CERIPNEWS  - NOTIZIE – XX – 17/01/2020 -11:00
-

Scuola, online le graduatorie del Piano da 65,9 mln per verifiche e interventi su solai e controsoffitti

--
Ascani: “Assicuriamo agli studenti il diritto a formarsi in ambienti sicuri”
--
Sono state pubblicate sul sito del Ministero del’Istruzione le graduatorie del bando da 65,9 milioni in euro per un Piano straordinario per le verifiche dei solai e dei controsoffitti degli edifici pubblici adibito ad uso scolastico e per eventuali interventi urgenti sulle situazioni di criticità che emergeranno dalle indagini.
Nello specifico verranno finanziate 5.560 verifiche su edifici di Province e Città metropolitane e 4.295 su strutture scolastiche comunali.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0008-spray-urtinante
 

-
CERIPNEWS - PRIMO PIANO – XX – 15/01/2020 -11:00
-

Spray urticante a scuola

--
Paura in classe in una scuola media di Milano
--

Sono ricominciati gli spruzzi in classe con sostanze urticanti. Il via a Milano in una scuola media. Pronto l’intervento delle ambulanze che hanno assistito otto studenti che non hanno avuto necessità di ricovero.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
-
0009-seduzione-open-day
 

-
CERIPNEWS - PRIMO PIANO – XX – 15/01/2020 -11:00
-

La seduzione con gli “open day”

--
Tutti gli istituti puntano sull’offerta che li renderebbe unici
--

E’ tempo di iscrizione ed è tempo di “open day”. Tutte le scuole stanno dando il meglio per sedurre gli studenti: dall’insegnamento delle lingue ai lavoratori scientifici, alla attrezzature tecnologiche, alle palestre, e via di seguito. Ma non oro tutto quello che luccica! Tutti gli istituti puntano sull’offerta che li renderebbe unici, ma a raccontare la vera vita della scuola dovrebbero essere i ragazzi ed i genitori dei frequentanti.  

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0005-formazione-al-palo
 

-
CERIPNEWS - NOTIZIE – XX – 13/01/2020 -11:00
-

Formazione docenti al palo

--
Finora 38mila docenti su 700mila si sono registrati
--

Dei circa 700mila insegnanti a tempo indeterminato, tra posti comuni e di sostegno, attualmente in organico, solo 38mila si sono registrati al portale del Miur. Un dato che la dice lunga e che ha spinto la ministra Azzolina a proporre il vincolo d’uso alla Card del docente solo per le attività formative.
Per la cronaca nel Piano nazionale per la formazione 2016-19 è stata prevista la nascita della piattaforma nazionale Sofia (Sistema operativo per la formazione e le iniziative di aggiornamento dei docenti),a cui sono tenuti a iscriversi tutti gli insegnanti di ruolo.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
-
0002-maturita-2020
 

-
CERIPNEWS-NOTIZIE- XX - 10/01/2020 - 14:00
-

Maturità 2020, torna la Storia

--
All’interno delle tre tracce della “Tipologia B” della prima prova
--
A giugno 2020, con l‘esame di Stato, torna ad essere obbligatorio un argomento storico nella prima prova scritta (quella di Italiano). La Storia dovrà essere presente in una delle tre tracce della “Tipologia B”, che chiede agli studenti di analizzare e produrre un testo argomentativo.

-

--

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a: INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -

-

   In caso di riproduzione 
    totale o parziale dell'Agenzia, 
    è obbligatorio citare la fonte

 CERIPNEWS ® è un dominio 
        registrato (Italian Network 
        Information Center)

  Testata registrata presso 
     il Tribunale di Palermo 
    il  26/10/2001 al n° 23/2001