-

-

-

CERIPNEWS ®   
Gli eventi scolastici più rilevanti pubblicati nella Testata
ARCHIVIO NOTIZIE

- -

-

-

-

-
-
04550-bando-concorso-dsga

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-31/12/2018-06:00
-

Bando Concorso DSGA

--
La domanda di partecipazione potrà essere presentata fino al 28 gennaio 2019
--
Al via la selezione per il reclutamento di 2.004 Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA) per le scuole statali di ogni ordine e grado.
Il bando era atteso da troppo tempo, infatti sono passati quasi venti anni dall’ultimo reclutamento.
Il concorso per i DSGA è una selezione per titoli ed esami bandita su base regionale per la copertura dei posti che si prevede risulteranno vacanti e disponibili negli anni scolastici 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021. Alla procedura concorsuale è dedicata un’apposita sezione del sito
www.miur.gov.it, accessibile tramite la fascia “Mondo MIUR” e l’apposito banner “Concorso DSGA”.
La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente online, attraverso l’applicazione POLIS, fino a tutto il 28 gennaio 2019.
Sarà possibile presentare domanda per una sola Regione.
Qualora, a livello regionale, il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti disponibili, le prove di esame saranno precedute da una prova preselettiva nazionale computer based, unica su tutto il territorio nazionale, la prova preselettiva, della durata massima di 100 minuti, si svolgerà nelle sedi individuate dagli USR e consisterà nella somministrazione di 100 quesiti relativi alle discipline previste nel bando. Ogni quesito consisterà in una domanda seguita da quattro risposte, delle quali solo una sarà esatta. La valutazione della prova preselettiva sarà effettuata assegnando 1 punto a ciascuna risposta esatta, zero punti alle risposte non date o errate. Il punteggio della prova preselettiva sarà restituito al termine della prova stessa. All’esito della preselezione, accederà agli scritti un numero di candidati pari a tre volte il numero dei posti messi a concorso per ciascuna Regione.
Per la prova scritta i candidati dovranno affrontare due prove, ognuna con un tempo di 180 minuti: una prova costituita da sei domande a risposta aperta, relative agli argomenti indicati nel bando; una prova teorico-pratica, consistente nella risoluzione di un caso concreto attraverso la redazione di un atto su uno degli argomenti indicati nel bando. La commissione assegnerà alle prove scritte un punteggio massimo di 30 punti ciascuna. Ciascuno dei sei quesiti a risposta aperta riceverà un punteggio compreso tra zero e 5 che sia multiplo intero di 0,5. La prova teorico-pratica riceverà un punteggio compreso tra zero e 30. Accederanno alla prova orale i candidati che avranno conseguito, in ciascuna delle prove, un punteggio di almeno 21/30.
La prova orale sarà composta da un colloquio sulle materie d’esame, che accerterà la preparazione professionale del candidato e la sua capacità di risolvere un caso riguardante la funzione di DSGA; da una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione più comuni; da una verifica della conoscenza della lingua inglese. La commissione assegna alla prova orale un punteggio massimo complessivo di 30 punti. La prova sarà superata dai candidati che conseguiranno un punteggio non inferiore a 21 punti.
PER LEGGERE E/O SCARICARE IL BANDO:  2018-12-31-bando-concoso-dsga.pdf

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04551-esami-stato

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-31/12/2018-06:00
-

Esami di Stato: novità per docenti e studenti

--

Dal sito www.orizzontescuola.it

--

Il nuovo esame di Stato per la secondaria di II grado presenterà, da giugno 2019, numerose le novità sia per gli studenti che per i docenti, che dettaglia la testata online OrizzonteScuola (www.orizzontescuola.it ) e che riportiamo appresso:

Composizione commissioni d’esame

Non vi sono novità per quanto concerne la struttura (3+3+1).

Tre saranno gli insegnanti interni, tre gli esterni e uno come al solito il Presidente.

Novità sono invece previste per i criteri di nomina e per i requisiti (art. 16 commi 4 e 5 del Decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 62.

I commissari e il presidente sono nominati dall’USR sulla base di criteri determinati a livello nazionale con decreto del Ministro.

Presso l’USR è istituito l’elenco dei presidenti di commissione, cui possono accedere dirigenti scolastici, nonché docenti della scuola secondaria di secondo grado, in possesso di requisiti definiti a livello nazionale dal MIUR, che assicura specifiche azioni formative per il corretto svolgimento della funzione di presidente.

La pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale su modalità di svolgimento dell’esame e funzionamento delle Commissioni è prevista per febbraio 2019.

Attendiamo quindi eventuali novità sui criteri di nomina. Va rilevato infatti che l’annuale ordinanza sulla composizione delle Commissioni d’esame ha sempre presentato delle imperfezioni e delle mancanze che hanno reso difficoltosa la gestione delle nomine.

L’iter del decreto ha visto già il passaggio con il Capo Dipartimento e il Capo di Gabinetto e dopo l’informativa sindacale passerà al vaglio del CSPI per il previsto parere.

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04540-legge-di-bilancio

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-29/12/2018-06:00
-

Legge di Bilancio 2019: critica l’ANDIS

--
Penalizzante la scarsa attenzione all’istruzione e alla formazione
--
L’Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici (ANDIS) esprime vivo disappunto per la riduzione delle risorse destinate alla scuola nel disegno di legge di Bilancio 2019. In un comunicato che riportiamo di seguito leggiamo che “La scarsa attenzione all’istruzione e alla formazione appare davvero penalizzante se si considera l’ammontare degli investimenti che gli altri Paesi dell’Unione Europea destinano a tale settore ritenuto strategico per affrontare le sfide della modernità”.
“Ancora più allarmante appare la mancata esplicitazione nella legge di Bilancio e negli atti di Governo di una visione organica sulla scuola e sull’intero sistema formativo italiano che, al contrario, dovrebbero rappresentare il motore di sviluppo per il futuro del Paese, soprattutto nel momento in cui si opta per scelte politico-programmatiche di forte impatto economico, come lo sforamento del rapporto Deficit/PIL. Di fronte ai provvedimenti governativi annunciati per la scuola si ha la sensazione che si tratti di iniziative estemporanee e non di un vero e proprio disegno di politica scolastica. Nel merito sembrano poco convincenti le misure in discussione su alternanza scuola lavoro, reclutamento dei docenti e dei dirigenti, valorizzazione del merito e premialità dei docenti, chiamata per competenze”.
“Non si scorgono miglioramenti – continua il comunicato ANDIS – nemmeno in riferimento a questioni che hanno un forte impatto sulla gestione delle istituzioni scolastiche: le indicazioni necessarie alla redazione del PTOF, il regolamento amministrativo-contabile e la relativa modulistica, gli Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione, le problematiche di
inclusione degli alunni con BES sono oggetto di continue precisazioni fornite con inspiegabile ritardo dall’Amministrazione, a volte con differimenti dell’ultima ora, peraltro senza l’indispensabile supporto formativo, spesso sulla scorta di sollecitazioni che pervengono dall’ascolto di tutte le categorie ad eccezione di quella dei dirigenti scolastici. Eppure molte di tali criticità erano state più volte segnalate in documenti dell’ANDIS, condivisi dalle diverse componenti del mondo della scuola”.
“Alla luce dell’accresciuta complessità e specificità della funzione del dirigente scolastico, l’ANDIS sottolinea inoltre la necessità di aggiornare il profilo della dirigenza scolastica, oggi fortemente penalizzata sia sotto l’aspetto giuridico che retributivo, e rinnova la richiesta di approvare una norma specifica che sancisca la piena appartenenza della dirigenza delle istituzioni scolastiche alla dirigenza pubblica e statale”.
“Ma una questione su tutte – dichiara ANDIS – continua ad alimentare la rabbia e la delusione dei dirigenti scolastici italiani,
ovvero la sicurezza delle scuole. Nella legge di Bilancio non sono state previste risorse adeguate per effettuare il monitoraggio e la messa in sicurezza dell’intero patrimonio di edilizia scolastica. In capo ai dirigenti scolastici gravano responsabilità improprie in materia di sicurezza. L’ANDIS si fa interprete di questo diffuso stato di preoccupazione e di disagio professionale e rivolge al Parlamento e al Governo la richiesta di riprendere la discussione sulle proposte di legge presentate nella precedente legislatura relativamente alla modifica degli artt. 17 e 18 del D. Lgs. n. 81/2008 per definire una più equa ripartizione di compiti e responsabilità tra dirigenti scolastici ed enti proprietari. In sintesi, l’evidente progetto di smantellamento dell’impianto dell’autonomia scolastica, la mancanza di una visione di fondo e di un progetto di sviluppo partecipato del sistema di istruzione e formazione, la ricerca del consenso a tutti i costi, il tentativo di cancellazione di un modello di scuola costituzionalmente garantito e che l’Associazione ha contribuito a costruire faticosamente negli ultimi decenni, non possono incontrare approvazione tra chi nella scuola milita e si spende quotidianamente”.

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04541-offerta-formativa

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-29/12/2018-06:00
-

Offerta formativa anno scolastico 2018-2019

--
Educazione ambientale, al patrimonio culturale, alla cittadinanza globale e allo sviluppo sostenibile
--
Il Miur ha diramato una nota che illustra l’offerta formativa per l’anno scolastico 2018-2019 relativa all’educazione ambientale, al patrimonio culturale, alla cittadinanza globale e allo sviluppo sostenibile.
PER LEGGERE E/O SCARICARE IL FILE:  2018-12-29-educazione-ambientale-offerta-formativa

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04530-rinnovo-contratto-senza-soldi

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-28/12/2018-06:00
-

Rinnovo contratto, senza soldi!

--
Le pretese della ministra Giulia Bongiorno
--
Per il 2019 la scuola ed i pubblici dipendenti non possono aspettarsi ulteriori aumenti rispetto ai 40 euro medi lordi già stanziati, parola di ministra, cioè di Giulia Bongiorno responsabile della Pubblica amministrazione (P.a.). Per avere eventuali ulteriori incrementi stipendiali, se ne riparlerà, quindi, tra 12 mesi, con la manovra economica del 2020 ma esige e pretende “un buon rapporto con i sindacati” a condizione che essi riconoscano “gli investimenti fatti nella pubblica amministrazione”!

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04531-la-nostra-scuola

-
CERIPNEWS  NOTIZIE XVIII-28/12/2018-06:00
-

La nostra scuola

--
Quella buona e quella meno buona
--
* Quella buona
Gli alunni della classe 3/a dell’I.T. Oriani di Faeenza (Ravenna) hanno imparato la lingua italiana dei segni per comunicare con una compagna sorda e ipovedente. A richiesta degli studenti il Consiglio di classe ha attivato un corso specifico con lezioni che si sono svolte in orario scolastico con la cessione da parte di ogni professore di alcune ore della propria materia.
* Quella meno buona
Oggi sarà il Tribunale del Riesame di Roma a decidere la sorte del ragazzo di Aprilia arrestato con l’accusa di strage per essere entrato a scuola con alcune rudimentali bombe molotov e averne fatto esplodere alcune all’interno del locale scolastico. Il giovane ha trascorso le feste in una struttura per minori della Capitale.

-

--

PREPARATI CON NOI:  Concorso straordinario scuola infanzia e primaria  /  Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici  /  Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi  /  Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Telefono: 3314105857  /   E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04520-manovra-nella-p-a

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-27/12/2018-06:00
-

La manovra nella P.a.

--
Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato la mobilitazione contestando l’intero impianto della manovra
--
I lavoratori della Pubblica amministrazione (P.a.) escono con le ossa rotte dalla legge di Bilancio, con il blocco delle assunzioni, lo stop alla stabilizzazione dei precari, la mancata proroga di buona parte delle graduatorie e una sola finestra per fruire di Quota 100 a luglio.
Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato la mobilitazione contestando l’intero impianto della manovra definita “sbagliata, miope e recessiva”.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04521-legge-delega-valutazione

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-27/12/2018-06:00
-

La legge di delega e la valutazione

--
L’idea: affidare a organismi estranei alla P.a. funzioni crescenti anche nella definizione degli obiettivi da raggiungere
--

La legge di delega di riforma della Pubblica amministrazione (P.a.) torna ancora una volta sui temi della valutazione e della meritocrazia dei dipendenti pubblici. Tra le ricettine individuate per superare lo stallo in cui si sono arenati i precedenti tentativi di intervento c’è l’idea di affidare a organismi estranei alla P.a. funzioni crescenti anche nella definizione degli obiettivi da raggiungere.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04522-schemi-bilancio-scuole

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-27/12/2018-06:00
-

Nuovi schemi di bilancio delle scuole

--
Disponibili sul SIDI a partire da gennaio 2019
--
Sono stati inviati alle scuole da parte del Miur il nuovo piano dei conti e i nuovi schemi di bilancio, in applicazione del nuovo Regolamento di contabilità, che saranno resi disponibili sul SIDI a partire da gennaio.
In applicazione del nuovo Regolamento di contabilità, il Miur ha provveduto, d’intesa con il Mef, alla revisione degli schemi di bilancio delle istituzioni scolastiche, che sono stati strutturati in modo da garantire una rappresentazione dei fatti contabili completa ed esaustiva, in linea con i fabbisogni specifici delle Istituzioni scolastiche e coerente con le peculiarità organizzative delle diverse tipologie di scuole.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04523-iscrizioni-percorsi-adulti

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-27/12/2018-06:00
-

Iscrizioni ai percorsi di istruzione per adulti

--
Le istruzioni dettagliate saranno fornire dal MIUR con una prossima nota
--
L’iscrizione ai percorsi di istruzione per adulti, sia di primo livello che di secondo livello, compresi quelli attivati presso gli istituti di prevenzione e pena, devono essere effettuate, secondo le indicazioni fornite nel paragrafo 12 della CM n.18902/2018, in modalità cartacea. Le istruzioni dettagliate saranno fornire dal MIUR con una nota successiva.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04524-usr-sicilia-incarichi-a-t

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-27/12/2018-06:00
-

USR Sicilia, incarichi di reggenza degli Uffici dirigenziali

--
Informativa del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Maria Luisa Altomonte
--
A decorrere dal 1° gennaio 2019 gli Uffici dirigenziali non generali dell’USR Sicilia saranno diretti come appresso:
- Ufficio V (AT Ag): Dott. Zarbo Raffaele, Dirigente amministrativo
- Ufficio VI (AT Cl-En): Dott. Girardi Luca, Dirigente amministrativo
- Ufficio VIII (AT Me): Dott.ssa Fasone Caterina, Dirigente tecnico
- Ufficio IV (AT Rg): Dott.ssa Bianco Filomena, Dirigente tecnico
- Ufficio X (AT Sr): Dott. Grasso Emilio, Dirigente amministrativo
- Ufficio XI (AT Trapani), Dott.ssa Palumbo Fiorella, Dirigente tecnico.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04010-mobilita-trattativa-conclusa

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-24/12/2018-06:00
-

Mobilità trattativa conclusa

--
Il testo del CCNI sarà disponibile nei prossimi giorni
--
Il testo del CCNI 2019/2021 sarà disponibile dal 28 dicembre p.v. ma intanto attraverso la messaggistica della Cisl Scuola anticipiamo alcune novità:
1) Vincolo triennale di permanenza sulla scuola.
Con riferimento all'art.22 comma 4 lettera a1) del nuovo CCNL (che prevede l'obbligo di permanenza triennale sulla scuola richiesta "volontariamente") si è convenuto quanto segue:
- il docente che ottiene la scuola richiesta "puntualmente" non potrà presentare domanda per il prossimo triennio.
- il docente che, all'interno della I° fase dei movimenti (comunale) ottiene l'istituzione scolastica attraverso la preferenza "distretto sub comunale" non potrà presentare domanda per il triennio successivo.
- il vincolo triennale scatta anche per i movimenti di II° fase per i trasferimenti da posto comune a sostegno e viceversa e per la mobilità professionale per movimenti all'interno dello stesso comune.
2) Licei musicali.
Per i licei musicali, tenuto conto anche dell'allargamento dell'organico per le ore di strumento, si è condiviso di continuare la "stabilizzazione" dei docenti utilizzati sui posti specifici (mobilità professionale straordinaria).
La procedura, diversa da quella degli anni precedenti prevede:
- la ripartizione del contingente per il 50% alla mobilità professionale/territoriale e per il 50% alle immissioni in ruolo. Per l'anno scolastico 2019/20 il posto unico o dispari e' destinato alla mobilità.
- per l'a.s. 19/20 i docenti che hanno prestato servizio almeno per un anno sulla specifica disciplina per la quale chiedono il passaggio presentano domanda cartacea. Vengono graduati in base agli anni di servizio effettivamente prestati sulla disciplina ed in caso di parità in base alla tabella relativa alla mobilità professionale. Si valutano anche gli anni a tempo determinato e l'anno in corso. Possono presentare domanda anche i docenti in attesa della conferma in ruolo. L'Ufficio Territoriale competente dopo aver compilato la graduatoria e nei limiti dei posti destinati alla mobilità individua i docenti aventi diritto al passaggio.
Al fine di garantire la continuità didattica si procede a confermare prioritariamente i docenti il cui posto sia disponibile nello stesso liceo musicale di servizio, indipendentemente dalla posizione occupata nella graduatoria degli aventi diritto al passaggio. Successivamente si effettua la mobilità territoriale provinciale.
Al termine della mobilità provinciale gli uffici completano i passaggi per gli aventi titolo non destinatari della conferma, nel limite dei posti riservati alla mobilità.
Eventuali posti residui sono disponibili ancora per la mobilità territoriale e professionale da altra provincia.
Per gli anni 2020/21 e 2021/22 il 50% dei posti viene sempre accantonato per le nuove immissioni. L'eventuale posto unico o dispari è assegnato nel 2020/21 alle assunzioni e nel 21/22 alla mobilità.
Per il 2020/21 il 50% dei posti destinati alla III fase è ripartito per il 30% alla mobilità professionale e per il 20% alla territoriale interprovinciale; per il 2021/22 il 50% dei posti destinati alla III fase è ripartito per il 25% alla mobilità professionale e per il 25% a quella territoriale interprovinciale.
3) Co. Co. Co.
L'ipotesi finale sulla quale si è trovata una posizione condivisa prevede che il personale Co. Co. Co. assunto nel profilo professionale di assistente amministrativo o tecnico in base della procedura selettiva ai sensi dell'art.1 co.619 della Legge finanziaria 2018 (attualmente assunto su una riserva di posti con rapporto di lavoro al 50%) e i lavoratori LSU della Regione Sicilia (di cui ai commi 622-626 della legge Finanziaria 2018) ottengono la titolarità presso l'istituzione scolastica su cui è stata effettuata l'assegnazione all'atto dell'assunzione in servizio.
Tale personale, per l'a.s. 2019/20, non partecipa alle operazioni di mobilità. Per il medesimo personale, sono previsti ulteriori fondi nella attuale legge di bilancio, che consentiranno, in ordine di graduatoria, di riportare il contratto a tempo pieno.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04011-carta-bonus-500-euro

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-24/12/2018-06:00
-

Carta bonus 500 euro

--
Avviso sul sito Miur
--
Nella pagina web dedicata alla carta bonus 500 euro il Miur ha ricordato che le somme residue dell’a.s. 2016/17 vanno spese entro il prossimo 31 dicembre. Nell’Avviso, si sottolinea che 
- dal 1° gennaio 2019 la somma presente nello “storico portafoglio” non potrà superare 1000 euro;
- dal 1° gennaio 2019 l’applicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per l’annullamento degli importi relativi all’anno scolastico 2016/2017. Il servizio sarà nuovamente disponibile dal 4 gennaio 2019.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04090-protesta-dsga

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-22/12/2018-06:00
-

La protesta dei Dsga supplenti

--
I diplomati chiedono anch’essi una riserva di posti
--
I Direttori dei servizi generali e amministrativi supplenti senza laurea protestano perché il Miur non ha previsto alcuna sanatoria per loro che spesso da decenni gestiscono le scuole, e dicono ora basta! Alcuni di loro che vantano un servizio continuo di vent’anni sul ruolo, chiedono una riserva di posti almeno pari (20%) a quello previsto per i laureati.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04091-ptof-2019-2022

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-22/12/2018-06:00
-

PTOF 2019/2022 navigabile su “Scuola in Chiaro”

--
Potrà essere pubblicato redatto e pubblicato sulla piattaforma in ambiente SIDI
fino al 31 gennaio 2019
--

L’amministrazione comunica alle istituzioni scolastiche che, dal 20 dicembre 2018, è disponibile, nella sezione dedicata al PTOF presente sul Portale “Scuola in Chiaro”, la funzione per navigare on line il Piano Triennale dell’Offerta Formativa, già pubblicato e predisposto usando la piattaforma del MIUR in ambiente SIDI. Il Miur comunica, inoltre, che il PTOF potrà essere pubblicato redatto  e pubblicato sulla piattaforma in ambiente SIDI fino al 31 gennaio 2019, termine ultimo per le iscrizioni a.s. 2019/2020.

-

--

PREPARATI CON NOI
Concorso straordinario scuola infanzia e primaria
Prova orale Concorso per Dirigenti scolastici
Concorso Direttore dei servizi generali e amministrativi
Per informazioni: CERIP – Viale delle Alpi, 65 – 90144 Palermo – Tel. 3314105857
E-mail: info@ceripnews.it nbonacasa@ceripnews.it
.
CARTA DEL DOCENTE Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom
.
Per ricevere la
RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04070-slittano-assunzioni

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

Slittano le assunzioni nel settore pubblico

--
La “concretezza” annunciata che non c’è più
--
Choc per 60-100mila persone che l’anno prossimo si aspettavano l’assunzione in un ministero o ente pubblico. Tra le misure di risparmio annunciate dal presidente Conte c’è anche lo slittamento a novembre 2019 delle assunzioni per effetto del turnover del personale in tuta la Pubblica amministrazione (P.a.) centrale, ministeri, agenzie ed enti pubblici.
I sindacati del Pubblico impiego (P.i.) Fp Cgil, Cisl Fp, Uill Fpl e Uil Pa, annunciando una mobilitazione affermano che il Governo ha fatto molta propaganda sulle assunzioni nelle P.a. ed ora, a dispetto di un ddl chiamato Concretezza, fa un passo indietro negando se stesso.
In parole povere il governo Conte ha sbagliato tutta la manovra ed ora, dopo il richiamo dell’Europa, fanno pagare il prezzo dell’errore ai lavoratori ed ai cittadini.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04071-novita-manovra

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

Le novità della Manovra

--
Quota 100, Pensioni; Solidarietà e Reddito di cittadinanza
--
Su Quota 100 la prima vera sorpresa, a parte il taglio del finanziamento che scende da 6,7 miliardi a 4 miliardi di euro per il 2019, è che l’operazione sarà valida solo per il prossimo triennio e si scopre anche che le finestre mobili trimestrali valgono solo per i dipendenti privati ed autonomi, mentre per i dipendenti pubblici esse sono semestrali.
Quando al meccanismo di indicizzazione delle pensioni  resta su 5 fasce; il recupero è pieno solo per le pensioni fino a 3 volte il minimo (1.530 euro lodi al mese), la perequazione si ferma al 95% sulla quota compresa tra 3 e 4 volte; 60% tra 5-6 volte, 50% sopra 6 volte il minimo. IL tutto con una minore spesa per 253 milioni nel 2019, 745 milioni nel 2020 e 1.228 milioni nel 2021.
Confermato il prelievo di solidarietà per i prossimi 5 anni sulle pensioni più elevate: il prelievo parte da 100mila euro lordi l’anno (anziché da 90mila), ovvero per assegni da circa 5mila euro al mese, in 5 scaglioni di prelievo che vanno dal 15% fino al 40% sugli assegni superiori, rispettivamente, ai 100mila e ai 500mila euro lordi l’anno.
Per il reddito di cittadinanza la partenza differite al 1° aprile (sempre che non sia davvero uno scherzo da 1° aprile!), sommata all’utilizzo non da parte di tutti i 5 milioni di potenziali beneficiari, ma del 90%, produrrà circa 1,9 miliardi di minori spese, sui 9 miliardi preventivati in origine nella manovra.
Al reddito e alla pensione di cittadinanza andranno circa 6,1 miliardi, mentre fino a 1 miliardo servirà per il potenziamento e la riorganizzazione dei centri per l’impiego.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04072-nuove-opere-pubbliche

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

Le nuove opere pubbliche

--
Compromesso gialloverde sugli appalti senza gara
--
Dopo tutto il can-can dei giorni scorsi, che abbiamo riportato anche ieri su questa testata, sembra che Lega e M5S abbiano trovato un compromesso sul tetto degli appalti senza gara. Da quanto circola, in attesa della revisione complessiva degli appalti, la pubblica amministrazione potrà affidare lavori senza gara fino a 15omila euro (con uno sconto di 50mila euro rispetto all’ipotesi iniziale), mentre tra i 150mila e i 350mila euro sarà possibile procedere “previa consultazione di 3 o più operatori economici”.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04073-quaderni-eurydice-italia-2018

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

I Quaderni di Eurydice Italia 2018

--
La carriera degli insegnanti in Europa: accesso, progressione e sostegno
--
Presentato il Quaderno Eurydice Italia 2018 che prende in esame le principali sfide legate all’offerta e alla domanda di insegnanti, quali sono i requisiti per diventare insegnante, le condizioni di reclutamento e di lavoro, lo sviluppo e il sostegno professionale, le opportunità di sviluppo di carriera degli insegnanti. Il rapporto analizza anche l’ambito della valutazione dei docenti. Dall’analisi comparativa con gli altri sistemi educativi europei, emerge come uno dei grandi problemi dell’Italia sia legato all’invecchiamento degli insegnanti. Problema che in Europa è abbastanza generalizzato, ma nel nostro Paese è particolarmente accentuato, tanto che secondo gli ultimi dati Eurostat il 36% degli insegnanti delle scuole primarie e secondarie europee ha più di 50 anni, percentuale che in Italia si alza al 57%. Inoltre, gli insegnanti dell’UE di oltre 60 anni si attestano al 9% mentre in Italia la percentuale è più alta, il 18%.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04074-caduta-mortale-scuola

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

Caduta mortale a scuola

--
Accolta la richiesta dei legali: danni da Miur e Provincia
--
Il Ministero dell’istruzione e la Provincia di Lecce sono responsabili civili nel processo sulla morte di uno studente avvenuta l’8 gennaio del 2014 cadendo nel lucernario della succursale del liceo scientifico De Giorgi. Adesso sarà il giudice se ci siano o meno le condizioni per delegare al processo il compito di stabilire se e chi fu responsabile della morte del ragazzo.
La tragedia avvenne alla fine dell’ora di Educazione fisica, quando una grata metallica, già indebolita dall’usura e dalla ruggine, cedette sotto i peso del giovane che compiendo un volo di circa 10 metri si è schiantato al suolo in un garage sottostante. Ancora ha chiarire come sia caduto e perché e soprattutto per quale motivo lo studente abbia ignorato la disposizione del docente di rientrare tutti in classe.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04075-protocolli-miur

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-21/12/2018-06:00
-

Protocolli Miur

--

Siglati con l’Ordine degli psicologi e la Società italiana di pediatria

--

La cultura della salute e del benessere nell’ambiente scolastico, compreso la prevenzione di forme di disagio e di malessere psico-fisico, avviare azioni di formazione di docenti, genitori e studenti per affrontare in maniera adeguata temi come i corretti stili di vita e la prevenzione di comportamenti a rischio per la salute, preparare gli insegnati alla somministrazione di farmaci agli alunni con patologie specifiche sono gli obiettivi di due protocolli d’intesa che il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha firmato al Miur con Fulvio Giardina, presidente del Consiglio nazionale Ordine degli psicologi, e Alberto Villani, presidente della Società italiana di pediatria.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04060-pensioni-aumenti-tagli

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-20/12/2018-06:00
-

Pensioni tra aumenti e tagli

--
Nel 2019 recupero dell’inflazione all’1,1,% fino a 1.522 euro lordi mensili
--
Altalena pensioni nel 2019. Gli aumenti che valgono l’1,1% per le pensioni relativamente più basse, quelle che arrivano a 1.500 euro lordi mensili e poi si riducono in percentuale fino a dimezzasi al di sopra dei tre mila euro. Mentre per i trattamenti più alti il contributo di solidarietà avrà una incidenza crescente: circa 7mila euro su uno da 150mila euro lordi, fino a sfiorare i 300mila euro della parte altissima della piramide, a quota un milione di euro al mese, dove i beneficiari si contano davvero sulle dita di una mano.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04069-baby-gang

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-20/12/2018-06:00
-

Baby gang pesta due ragazzi di colore

--
Tutti sono stati identificati e segnalati al Tribunale per i minori dalla Squadra mobile pontina
--
Tredici ragazzini di età compresa tra i 13 ed i 15 anni, sono stati denunciati per aver picchiato due coetanei di colore in una delle piazze storiche di Latina. Tutti sono stati identificati e segnalati al Tribunale per i minori dalla Squadra mobile pontina al termine di un’indagine i cui risultati sono stati resi noti ieri. Vari i reati contestati: per 4 di loro lesioni aggravate, per altri percosse o violenza privata.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04030-la-nostra-scuola

-
CERIPNEWS  NOTIZIE XVIII-19/12/2018-06:00
-

La nostra scuola

--
Notizie in breve: Babbo Natale negato ai bambini - Salvini benedice scioperi ed autogestioni - Dopo la devastazione della scuola il selfie - Cede soffitto dell’aula e prof all’ospedale - Maltrattamenti e insulti razzisti, maestra arrestata
--
Babbo Natale negato ai bambini
Un insegnante di religione di Biella che aveva azzardato la tesi che Babbo Natale non esiste in una classe quinta della scuola primaria si è buscato le ire dei genitori che non volevano che i bambini venissero turbati per un’affermazione di tal genere, dato che l’aspetto religioso e quello pagano possono coesistere. Ovviamente il fronte genitoriale è spaccato: alcuni osservano che il maestro ha fatto bene a mettere in chiaro le cose; altri invece, come detto, hanno contestato all’insegnante una sorta di invasione di campo che da persona estranea poteva evitare.
* * * * *
Salvini benedice scioperi ed autogestioni
Il titolare del Viminale nonché vicepremier, Matteo Salvini, poteva pure evitare di benedire gli scioperi e le autogestioni di questa settimana da parte degli studenti, affermando che ai suoi tempi anche lui ne ha fatto tanti! Una raccomandazione: “che non facciano vandalismi, dopo tutto qualche giorno di autogestione non fa male a nessuno”.
* * * * *
Dopo la devastazione della scuola il selfie
Dopo la devastazione dell’istituto superiore a Ponticelli (Napoli) eccoti il selfie per immortalare l’impresa senza neppure i cappucci in testa. Esultanti i quattro teppisti che orgogliosamente hanno posato davanti alle macerie prodotte dal loro raid. Dall’inizio dell’anno sono undici le incursioni subite dalla scuola con altrettante denunce della dirigente scolastica al competente Commissariato di Polizia. Il video di quest’ultima bravta mostra con evidenza il piede di porco usato per forzare le serrature e infilarsi a scuola e da qui gli atti di vandalismi: i tubi antincendio srotolati per strada la schiuma degli estintori sparsa ovunque compreso le intercapedini delle porte d’accesso all’istituto per rendere la scuola inagibile l’indomani.
* * * * *
Cede soffitto dell’aula e prof all’ospedale
Mentre si svolgeva regolarmente la lezione in una scuola media di Albate, a Como, i calcinacci del soffitto sono caduti nell’aula. Per fortuna nessun ferito, ma solo uno stati di choc per la professoressa che è stata portata all’ospedale. I tecnici stanno ispezionando la struttura per accertare problemi di stabilità; per precauzione è stato chiuso tutto il piano.
* * * * *
Maltrattamenti e insulti razzisti, maestra arrestata
Una maestra di 55 anni di una scuola materna di Imola è finita ai domiciliari per l’accusa di lesioni aggravate e maltrattamenti sui bambini che doveva accudire. La Procura contesta all’insegnante anche l’aggravante dell’odio razziale, insieme a quelle di aver agito a danno di minori e la violazione dei doveri inerenti il servizio pubblico rivestito. La donna avrebbe maltrattato per anni i piccoli alunni fino allo scorso mese di novembre quando ha inveito contro una bambina nordafricana ed i suoi genitori. Le telecamere nascoste hanno registrato anche la maestra che dava un colpo a mo’ di karate sulla gamba di una bambina, poi trascinare dal cappuccio un altro bambino fino a farlo cadere per terra, infine spingergli con forza la testa sul banco.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04035-concorso-ds-caccia-commissari

-
CERIPNEWS  NOTIZIE XVIII-19/12/2018-06:00
-

Concorso Ds, a caccia di commissari

--
Previste 38 commissioni con 296 commissari
--
Non appena si conosceranno i dati dei candidati presenti a tutte le prove del concorso per Ds (prova scritta e suppletive) si potrà procedere alla costituzione delle sottocommissioni esaminatrici (una ogni 250 candidati presenti).
Teoricamente dovrebbero essere costituite 38 commissioni, cioè la commissione principale (già costituita) e 37 sottocommissioni (da costituire). Ogni sottocommissione è composta da tre membri, un segretario e un membro aggregato (per lingua straniera); per ogni sottocommissione vanno anche nominati tanti supplenti quanti sono i membri effettivi: otto persone, dunque, per sottocommissione.
Il Miur e gli USR dovranno trovare 296 commissari, tutti con un’anzianità di almeno cinque anni di ruolo, tra dirigenti tecnici, dirigenti scolastici e dirigenti amministrativi; potranno essere nominati anche dirigenti collocati in quiescenza da non più di tre anni.
Le sottocommissioni, inoltre, dovranno essere integrate da un altro membro aggregato per la valutazione delle competenze informatiche.
È possibile, quindi, che l’Amministrazione proceda a nomine d’ufficio e si avvalga anche di personale in pensione.
Non si sa ancora dove le sottocommissioni si troveranno ad operare. Si sa soltanto che lavoreranno sotto il coordinamento della commissione madre e potranno avvalersi, in modo uniforme, delle griglie valutative definite dal Miur per ciascun quesito.
È augurabile che le sottocommissioni possano essere costituite entro la fine dell’anno e diventare operative alla ripresa delle attività a gennaio onde procedere alla prova orale conclusiva al massimo a fine febbraio/metà marzo 2019.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04036-appalti-senza-gara

-
CERIPNEWS  NOTIZIE XVIII-19/12/2018-06:00
-

Appalti senza gara con dubbi di Cantone

--
Una formula per aggirare il controllo dell’Anac
--
La norma sugli appalti varata dopo l’intesa a Palazzo Chigi con facoltà di assegnarli senza gare e scegliere direttamente una impresa fino alla soglia di 200mila euro (prima era fino a 40mila euro) preoccupa Cantone (Anac), ma a quanto pare anche il Quirinale. Non è detto, però, che la conversione parlamentare non possa modificare qualcosa; dopo tutto sono anni che le soglie delle regole sugli appalti si alzano e si abbassano a seconda della sensibilità politica del momento. Questa, a quanto pare, è la stagiona di alta marea!

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04020-addio-school-bonus

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-18/12/2018-06:00
-

Addio allo school bonus

--
Nuove disposizioni con il Regolamento di contabilità
--
Dopo appena tre anni di vita lo school bonus va in pensione perché la legge di bilancio non prevede il rifinanziamento dell’incentivo e mentre le nuove regole di contabilità disciplinano sponsorizzazioni e crowdfunding.
Vediamo di capire leggendo un contributo di Eugenio Bruno e Claudio Tucci sul quotidiano Il Sole 24 Ore.
Nell’articolo citato leggiamo che dal 1° gennaio 2019 entra in vigore il Regolamento di contabilità che oltre innovare le procedure per gli acquisti, appalti e tenuta dei conti, punta a renderle più trasparenti in modo tale che le famiglie potranno conoscere la sorte dei contributi volontari versati, sia che vengano spesi, sia dopo. Va in pensione lo school bonus dopo appena due anni e mezzo di vita che finora ha erogato poco pià di 2 milioni di euro, perché la legge di Bilancio 2019 non prevede il rifinanziamento dell’incentivo introdotto con la legge sulla Buona Scuola per invogliare i privati a sostenere l’ammodernamento delle scuole o l’occupabilità degli alunni.
Non è detto che la esigua capitalizzazione non sia dipesa anche dalla scarsa semplicità del meccanismo che prevede il passaggio dal mecenate alle casse statali, arriva al Miur, che poi lo gira alle scuole trattenendo il 10% a titolo perequativo. Fanno eccezioni le scuole paritarie che dal 2017 possono ricevere direttamente i fondi versando loro il 1°% a titolo di perequazione.
Sta di fatto che il dato non definitivo stima a 2,1 milioni il gettito complessivo, ma mancano all’appello, appunto, le scuole paritarie.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04021-open-day-per-tutti

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-18/12/2018-06:00
-

Open day per tutti i gusti

--
Tra il 7 e il 31 gennaio le nuove iscrizioni
--
Tra il 7 e il 31 gennaio 2019 le famiglie dovranno decidere a quale istituto iscrivere i propri figli e tutti sono già il fila agli open day avviati da tempo.
Le offerte promozionali non mancano, e vanno dalla presentazione del PTOF, alle recite, ai cori, ai concerti, alle dimostrazioni nei laboratori di informatici, chimica, fisica, ristorazione ed altro ancora.
Per entrare nelle scuole, oltre agli open day si può accedere virtualmente attraverso il portale del Miur “Scuola in chiaro” che mette a disposizione informazioni dettagliate sugli istituti italiani, dal numero degli alunni iscritti fino alle strutture, compreso la presenza di laboratori e palestre e locali destinati alla mensa.
Quest’anno il Miur ha lanciato anche l’app gratuita di Scuola in chiaro, per consultare le informazioni anche attraverso il tablet o telefonino, con un QR code disponibile sul sito delle singole scuole, che consente da acquisire tutti i dati relativi ai risultati scolastici degli alunni, ai risultati a distanza, alle caratteristiche del personale docente e alle strutture scolastiche.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04022-mini-aumento-per-docenti

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-18/12/2018-06:00
-

Mini-aumento all’orizzonte per i docenti

--
Fondi previsti nel disegno di legge di bilancio
--
Grazie alle risorse stanziate dalla manovra 2019, a partire dall’anno prossimo, gli insegnanti e il resto del personale scolastico, dovrebbero vedersi riconosciuti 40 euro al mese in più, ovviamente lordi, oltre al rifinanziamento – per chi lo percepisce – dell’elemento perequativo che vale un’altra trentina di euro.
I fondi a cui attingere sono quelli indicati nel disegno di legge di bilancio attualmente all’esame del Senato. Al netto di eventuali modifiche – che al momento non si profilano all’orizzonte vista l’esigenza della maggioranza di reperire ulteriori risorse per rivedere i saldi ed evitare le sanzioni di Bruxelles – a disposizione ci sono gli 1,7 miliardi di euro che serviranno per i rinnovi di tutti i dipendenti pubblici. Una “fetta” ancora da individuare servirà ad assicurare i predetti aumenti in agenda per i circa 850mila dipendenti del comparto scuola.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04023-reclutamento-ds-da-concorso

-
CERIPNEWS  NOTIZIE XVIII-18/12/2018-06:00
-

Reclutamento Ds da concorso

--
Il decreto con la modifica delle prove concorsuali
--

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre il decreto legge 135 che introduce modifiche importanti al concorso per il reclutamento dei dirigenti scolastici. Il 1° comma dell’articolo 10 del decreto prevede che i candidati  ammessi  al  corso  conclusivo  del  corso-concorso bandito nel 2017 per il reclutamento dei dirigenti  scolastici,  sono dichiarati vincitori e assunti, secondo l’ordine della graduatoria di ammissione al corso, nel  limite  dei  posti  annualmente  vacanti  e disponibili.
Ciò significa – osserva Reginaldo Palermo sulla testata La Tecnica della Scuola - che i vincitori del concorso saranno di fatto proclamati già al termine delle prove orali. A quel punto i vincitori saranno assunti e saranno ammessi a frequentare il corso di formazione.
I neo dirigenti assunti nell’anno successivo dovranno anch’essi frequentare il corso dopo l’immissione in ruolo.

Anche in questo caso la novità voluta dal Governo consentirà un risparmio di risorse nella misura di 8,26 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019 in quanto non sarà più necessario riconoscere l’esonero dall’insegnamento ai docenti ammessi a frequentare il corso di formazione.
La somma risparmiata (16 milioni e mezzo di euro) sarà destinata alle assunzioni del personale.
Il decreto è entrato in vigore il giorno 15 dicembre ma entro la metà di febbraio dovrà essere convertito in legge dal Parlamento.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04009-scuole-sanita-partecipate

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-17/12/2018-06:00
-

Scuole, sanità e partecipate

--
Ondata di scioperi e proteste per tutta la settimana
--
A partire da oggi inizia una settimana critica per lo sciopero dei lavoratori delle aziende del settore acqua, gas, elettricità e del personale Ata delle scuole che potrebbero compromettere il regolare svolgimento delle lezioni.
Lo sciopero nella scuola è organizzato dal FederAta per rivendicare aumenti salariali che in atto non vengono riconosciuti nonostante la quantità e la qualità del lavoro svolto.
La proteste, anche organizzate da altre sigle sindacali confederali e autonome dureranno fino al 22 dicembre prossimo.

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04010-proroga-gradutaorie-concorsi-pubblici

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-17/12/2018-06:00
-

Proroga graduatorie dei concorsi pubblici

--
Si alimenta la speranza per 140mila idonei e vincitori
--
Il sottosegretario alla Funzione pubblica, Mattia Fantinati, vuole prorogare di un anno le graduatorie approvate nel 2014 che altrimenti andrebbero a scadere a fine anno, aumentando così le possibilità di assunzione di una parte dei 140mila idonei e vincitori dei concorsi pubblici.
La proroga della graduatoria si inserisce nel più grande disegno del Ddl Concretezza e mira favorire il turnover nelle Pubbliche Amministrazioni, con l’assunzione di personale giovane e con un’alta formazione.
La notizia è stata accolta con entusiasmo dagli idonei e vincitori che compaiono nelle graduatorie, ai quali verrebbe concesso un altro anno per sperare di essere assunti a tempo pieno nelle Amministrazioni pubbliche.
[Fonte: Money – www.money.it]

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04011-concorso-ordinario-dsga

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-17/12/2018-06:00
-

Concorso ordinario Dsga

--
Il CSPI ha espresso il parere sul provvedimento
--
Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione nel suo parere espresso sul bando del concorso per Dsga ha fornito delle utili indicazioni per lo svolgimento del concorso e sulla mobilità professionale. Chiesta l'esclusione dei facenti funzione dalla prova preselettiva.
PER LEGGERE IL PARERE DEL CSPI: 2018-12-17-parere-cspi

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -
-
-
04012-contratto-area-istruzione-ricerca

-
CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-17/12/2018-06:00
-

Contratto Area Istruzione e Ricerca

--
Tutte le novità contenute nell’Ipotesi siglata
--
Pubblichiamo l’Ipotesi di Contratto dell’Area Istruzione e Ricerca. Alle reazioni positive per la stipula dell’Ipotesi di CCNL fa eco l’Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti scolastici (A.N.Co.Di.S.) che sottolinea alcune novità interessanti, per esempio in caso di ferie e/o assenza del Ds. In tale circostanza qualcuno dovrà/potrà assumere delle funzioni su specifiche deleghe a garanzia della continuità delle attività scolastiche.
Scrive A.N.Co.Di.S. : “E’ un’apertura su quanto in questi due anni affermiamo e cioè che la scuola italiana deve avere una guida presente per l’intero anno solare e che, in caso di legittima assenza del DS per ferie o malattia, è necessaria l’individuazione di un Collaboratore (Primo/Principale) che si faccia carico di garantire la presenza assumendo la responsabilità della conduzione dell’I.S..
E’ indiscutibile che una scuola autonoma debba sempre avere un responsabile riconosciuto e delegato, che possa a pieno titolo assumere tutti gli impegni/le iniziative che giornalmente ed in modo imprevedibile si presentano in una moderna scuola”.
PER LEGGERE L’IPOTESI DI CCNL: 2018-12-17-ipotesi-contratto

-

-

CARTA DEL DOCENTE
Acquista i nostri prodotti editoriali: Libri e Cd-Rom

 

Per ricevere la RASSEGNA STAMPA di  CERIPNEWS
basta richiederla a:
INFO@CERIPNEWS.IT  

-

--

TORNA  AL SOMMARIO VAI A PRIMO PIANO VAI  A NOTIZIE VAI A  IN EVIDENZA
-
VAI A ARCHIVIO PRIMO PIANO VAI  A ARCHIVIO NOTIZIE  VAI A ARCHIVIO IN EVIDENZA
-

-Stampa questa notizia solo se lo ritieni necessario (carta A4 f.to orizzontale) // Per la riproduzione totale o parziale dell'Agenzia è obbligatorio citare la fonte // Per corrispondere:  info@ceripnews // nbonacasa@ceripnews.it // nbonacasa@pec.ceripnews.it


- -
- -

 In caso di riproduzione    
totale o parziale dell'Agenzia,     è obbligatorio citare la fonte

 CERIPNEWS ® è un dominio 
        registrato (Italian Network 
        Information Center)

  Testata registrata presso 
     il Tribunale di Palermo 
    il  26/10/2001 al n° 23/2001